x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Mondolfo: chiude la biglietteria della stazione di Marotta

2' di lettura
3907
EV

L’Assessore regionale ai trasporti Marcolini ha reso noto che la biglietteria della stazione ferroviaria di Marotta verrà chiusa per “la necessità di garantire nel periodo estivo i turni di ferie programmate del personale”.

da Carlo Diotallevi e Zenobi Dany
Lista civica Per Cambiare

Semplicemente vergognoso ! Ancora una volta i cittadini del nostro Comune e dell’intera Valcesano saranno penalizzati.
Il nostro Comune, che ricordiamo è il 4° della Provincia di Pesaro e Urbino per numero di abitanti, ha subito in questi ultimi anni una forte riduzione dei servizi: prima la Posta che è stata chiusa il pomeriggio poi la biglietteria FF.SS che era aperta tutto il giorno è stata chiusa nell’orario pomeridiano, poi la Società autostrade ha tolto il Punto Blu e oggi ci privano, proprio nella stagione estiva, di un servizio fondamentale per il turismo come la biglietteria ferroviaria.

E’ inaccettabile e ancor più inaccettabile è venire a conoscenza di tale chiusura dagli organi di stampa piuttosto che da un incontro istituzionale.
Ci chiediamo: il Sindaco e l’Assessore ai trasporti non sapevano nulla? E se si, come mai non hanno informato il Consiglio Comunale al fine di poter intraprendere iniziative volte a scongiurare questa ennesima chiusura? Presenteremo un’interrogazione urgente al Sindaco.

La Regione ci snobba e ci lascia senza scogliere e senza biglietteria, come possiamo rilanciare il nostro Turismo?
La giunta comunale cosa fa, sta a guardare come al solito? Occorre mobilitarsi subito a tutti livelli contro questa scelta assurda e noi della Lista Civica “Per Cambiare” stiamo valutando anche forme di protesta plateali pur di scongiurare questa ennesima chiusura.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 giugno 2007 - 3907 letture