contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

CNA: seminario sul risparmio energetico

2' di lettura
2245
EV

Venerdì 25 alle ore 21, presso la sala riunioni del Centro Per l’Impiego, seminario: “La CNA impegnata sul fronte del risparmio energetico, seminario sulle opportunità previste dalla legge finanziaria 2007”.

da CNA Zona di Senigallia
Preservare il pianeta è diventato ormai un obiettivo prioritario. Anche perché, senza interventi immediati per ridurre le emissioni in atmosfera dei cosiddetti “gas serra”, il progressivo aumento delle temperature avrà effetti devastanti sugli ecosistemi e sull'uomo.
Proprio in quest'ambito la riduzione dei consumi di energia proveniente dalle fonti fossili come il petrolio, il gas o il carbone è diventato un obiettivo ineludibile per poter consegnare alle generazioni future un pianeta vivibile.
Da qui la necessità di incrementare l'utilizzo delle fonti rinnovabili e, soprattutto, di incoraggiare il risparmio energetico. Un processo virtuoso che fa bene non solo all'ambiente ma anche alle tasche dei consumatori. E per accrescere la consapevolezza di cittadini e imprese sulla necessità di modificare i propri comportamenti per favorire la riduzione delle emissioni di inquinanti la CNA sta promovendo, già da mesi, campagne ed iniziative finalizzate al tema del risparmio energetico.

Il Governo italiano, proprio con l'intento di incoraggiare i comportamenti virtuosi, ha approvato a febbraio un piano di risparmio ed efficienza energetica che prevede una serie di incentivi ad hoc.
Per fare una corretta informazione ai cittadini e alle imprese (queste ultime saranno chiamate a svolgere un ruolo significativo nell’ottenimento degli incentivi) la CNA di Senigallia organizza un SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO rivolto non solo alle imprese ma a tutti coloro che vogliono saperne di più.

Le misure, contenute nei decreti attuativi della Finanziaria, riguardano, in particolare, la riqualificazione degli edifici, con l'innalzamento dal 36% al 55% della detrazione fiscale per interventi che consentono di ridurre le dispersioni termiche; l'installazione di pannelli solari e la sostituzione di vecchie caldaie con nuove ad alta efficienza.
Ma non solo. Le misure messe in campo per favorire il risparmio energetico riguardano anche l'efficienza nell'industria e prevedono una detrazione fiscale del 20% per l'acquisto e l'installazione di motori elettrici trifase in bassa tensione ad elevata efficienza con potenza compresa tra 5 e 90 kW sia per nuova installazione sia per la sostituzione di vecchi e per l'acquisto e l'installazione di variatori di velocità di motori elettrici con potenze da 7,5 a 90 kW. Cittadini, aziende ma anche macchine.
L’incontro si terrà venerdì 25 alle ore 21, a Senigallia, presso la sala riunioni del Centro Per l’Impiego (p.le Moranti, 41).

ARGOMENTI
cna


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 24 maggio 2007 - 2245 letture