contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Arcevia: un fondo per le nuove imprese artigiane

2' di lettura
1859
EV

Purgatori: “Per l’anno 2007 il Fondo è di 6.200 euro, ma contiamo di aumentarlo nei prossimi anni, compatibilmente con le nostre esigenze di Bilancio e con i tagli dei trasferimenti statali”.

dal Comune di Arcevia
www.arceviaweb.it
In media ne nascono dieci ogni anno. E subito si trovano a dover affrontare un mare di spese: avviamento, registrazione, investimenti, scorte. Al fine di venir loro incontro ed incentivare la costituzione di nuove imprese ad Arcevia, l’Amministrazione comunale, con il consenso unanime del Consiglio, ha istituito un fondo speciale destinato alla creazione di nuove imprese artigiane e di nuovi posti di lavoro. “Al 31 dicembre del 2006” informa il Sindaco Silvio Purgatori “le aziende artigiane operanti ad Arcevia erano 159 ed ogni anno ne nascono in media una decina. Ma altrettante sono quelle che non ce la fanno e decidono di chiudere i battenti. Tra loro diverse non riescono a superare i primi tre anni di vita. Il Comune di Arcevia, con l’istituzione di questo Fondo, intende stare al loro fianco per aiutarle a rimanere in piedi e creare occupazione.

Per l’anno 2007 il Fondo è di 6.200 euro ma contiamo di aumentarlo nei prossimi anni, compatibilmente con le nostre esigenze di Bilancio e con i tagli dei trasferimenti statali”. Secondo quanto previsto dal regolamento comunale per l’istituzione e la gestione del Fondo, possono accedervi le imprese artigiane con sede ad Arcevia, costituite entro l’anno di erogazione del Fondo stesso. Per ogni nuova impresa è previsto un contributo a fondo perduto di 350 euro a cui si aggiungono 250 euro per ogni unità lavorativa assunta a tempo indeterminato, col limite di due addetti per ogni azienda. Nel caso di assunzioni part time il contributo è ridotto in proporzione all’orario di lavoro.

Per ottenere le agevolazioni, i soggetti beneficiari che hanno iniziato l’attività e/o assunto personale dal 1 gennaio 2007 , dovranno presentare domanda al Comune di Arcevia entro il 30 giugno. Tutti coloro che inizieranno l’attività dopo il 30 giugno dovranno inoltrare domanda al Comune entro 30 giorni dalla data di presentazione della richiesta di iscrizione all’Albo Artigiani. Le nuove imprese costituite dopo il 30 giugno per ottenere il beneficio relativo alle unità lavorative assunte a tempo indeterminato dovranno presentare la domanda per la concessione del contributo al momento dell’assunzione del dipendente.
Per ogni ulteriore informazione rivolgersi all’Ufficio Attività economiche del Comune di Arcevia, Tel. 0731.984561 o presso le Associazioni di categoria.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 maggio 2007 - 1859 letture