contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

A Roma consegnate le Bandiere Blu, l'XI per Senigallia

2' di lettura
2415
EV

L’Amministrazione Comunale di Senigallia, guidata dal Sindaco Luana Angeloni e rappresentata anche dall’Assessore alla Qualità Urbana Maurizio Mangialardi e dall’Assessore al Turismo Luigi Rebecchini, ha ricevuto oggi a Roma la Bandiera Blu d’Europa delle spiagge per l’anno 2007.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it
La cerimonia, organizzata come sempre dalla sezione italiana della FEE (acronimo traducibile come Fondazione per l’Educazione Ambientale), si è svolta presso la Sala Conferenze del Ministero dei Trasporti (ex Marina Mercantile) di Viale dell’Arte 16 (EUR) e ha visto premiate in questa occasione 96 località italiane che si distinguono per la pulizia delle acque, la qualità dell’accoglienza e delle strutture turistiche, la funzionalità dei servizi offerti tra i quali una ben organizzata raccolta di rifiuti urbani e differenziata, l’originalità e la frequenza di iniziative di educazione ambientale.

“La Bandiera Blu 2007 - sottolinea con soddisfazione il sindaco Luana Angeloni - rappresenta il riconoscimento del comportamento di un territorio. È un risultato importante che matura giorno dopo giorno attraverso un impegno corale e costante profuso nell’arco di un intero anno, e che premia la qualità delle nostre acque ed una sensibilità diffusa in materia di educazione ambientale, oltre a valorizzare la nostra cultura dell’accoglienza e gli ottimi livelli dei servizi. La Giunta Municipale continuerà a lavorare intensamente in questa direzione, garantendo il massimo impegno affinché in futuro la Bandiera Blu possa essere riconfermata e continuare così a rappresentare nel tempo un simbolo costante, un vero e proprio marchio di qualità per Senigallia”.

“Potersi nuovamente fregiare di un simile riconoscimento certificato a livello internazionale - evidenzia l’assessore alla qualità urbana Maurizio Mangialardi - costituisce il meritato premio per le azioni che l’Amministrazione Comunale continua ad attuare, non soltanto attraverso importanti investimenti diretti nel settore della tutela ambientale, della depurazione, dell’arredo urbano e più in generale per la qualità della vita, ma anche realizzando un coinvolgimento dell’intera città e in particolare degli operatori turistici”.

Soddisfazione è stata espressa anche dall’assessore al turismo Luigi Rebecchini: “La Bandiera Blu – osserva - si inserisce a perfezione in un percorso strategico intrapreso per migliorare la ricettività, finendo per risultare un’etichetta fondamentale e fortemente appetibile per il nostro turismo”.

Nella distribuzione geografica delle spiagge premiate si registra una evidente supremazia delle regioni del centro e in particolare delle Marche, che hanno ottenuto ben 12 riconoscimenti, tre dei quali nella provincia di Ancona con Senigallia, Sirolo e Numana.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 maggio 2007 - 2415 letture