contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Montemarciano: villa Buffarini ospiterà il centro regionale per l'informazione

1' di lettura
2697
EV

Il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, e il sindaco di Montemarciano, Gerardo Cingolani, hanno firmato questo pomeriggio un protocollo d’intesa per l’utilizzo di locali di Villa Buffarini per ospitare il Centro regionale per l’informazione, formazione ed educazione ambientale – INFEA. Presente alla firma l’assessore regionale all’Ambiente, Marco Amagliani.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it
La firma segue agli accordi fissati lo scorso anno con delibere specifiche da parte dei due enti, in base ai quali il Comune di Montemarciano avrebbe concesso i locali di Villa Buffarini, impegnandosi contemporaneamente a provvedere alla sua ristrutturazione con spese a carico della Regione Marche.

Il progetto preliminare proposto dal Comune di Montemarciano per il recupero funzionale di Villa Buffarini è stato già trasmesso alla Regione. Sulla base di questo progetto la Regione Marche concederà al Comune di Montemarciano la somma di euro 300.000,00 quale anticipo sui futuri canoni di locazione, dopo i lavori di ristrutturazione e adeguamento.

I locali in questione riguardano la parte gentilizia di Villa Buffarini, che si trova in via delle Grazie a Montemarciano. Il Comune concederà inoltre libero accesso e un utilizzo non esclusivo dell’annesso parco Colle Sereno, dietro il pagamento di un contributo a titolo di compartecipazione alle spese per la sua manutenzione e gestione. I lavori dovranno essere conclusi entro il prossimo mese di luglio.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2007 - 2697 letture