contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: raccolta differenziata, ispezionati i contenitori

2' di lettura
2261
EV

Il presidente del CIR33 Simone Cecchettini, Daniele Conti rappresentante della Lucente di Fano, i funzionari della Manuten Coop Massimo Zanotti e Massimo Zacchi, gestore del servizio di raccolta differenziata, accompagnati dal sindaco di Corinaldo Livio Scattolini, dagli assessori Emilio Pierantognetti e Cesare Morganti e dal funzionario dell’Ufficio Ambiente del Comune di Corinaldo Sandro Bordi, hanno visitato, nel centro storico e in periferia, i siti dove sono stati installati i contenitori e li hanno ispezionati, per verificare se la raccolta differenziata veniva conferita come indicato negli appositi pieghevoli distribuiti alla popolazione.

dal Comune di Corinaldo
www.comune.corinaldo.an.it
Successivamente, gli amministratori di Corinaldo, il presidente del CIR33 e i funzionari della Manuten Coop si sono portati presso il Centro Ecologico di via Qualandro per una verifica sul materiale che viene conferito. Il presidente del CIR33 Cecchettini ha dichiarato che nel mese di aprile 2007, rapportato ad aprile 2006, la raccolta differenziata ha avuto un aumento del 12%, mentre, sempre nello stesso periodo, lo smaltimento in discarica ha subito una diminuzione del 35%. Questo significa che la popolazione ha preso coscienza del problema, grazie anche alle Assemblee, indette dal Comune che hanno visto molta partecipazione da parte dei cittadini.

Il presidente, nell’apprezzare il senso civico della cittadinanza verso questo nuovo servizio, ha reso noto che, a Corinaldo verrà aperto un ufficio informazioni nella Sala Ex Vigili presso il Palazzo Comunale nelle giornate di Venerdì 18 e 25 Maggio e Venerdi’ 1 e 8 giugno, con la presenza del personale del CIR33. Attualmente, su 17 comuni delle vallate del Misa e del Nevola otto comuni hanno attivato il servizio, mentre nei rimanenti la raccolta differenziata verrà attivata: il 21 maggio 2007 nei Comuni di Ripe e Monterado, il 1° giugno nei Comuni di Belvedere Ostrense, Morro d’Alba e San Marcello, tra settembre e ottobre 2007 a Senigallia (resto della città) a novembre 2007 ad Arcevia – Castel Colonna, Genga e Sassoferrato. Gli amministratori di Corinaldo hanno dato dei suggerimenti per migliorare ulteriormente questo nuovo servizio, che potrà essere sempre più efficiente grazie alla collaborazione dei cittadini.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 maggio 2007 - 2261 letture