contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Basket: stagione conclusa per il Miu J'Adore Marzocca

2' di lettura
2061
EV

Stagione chiusa per il Miu J’Adore Marzocca. Con il punteggio finale di 96-88 il Marzocca perde anche gara 2 contro il Porto Recanati concludendo definitivamente la sua prima stagione in c2.

dal Miù Marzocca Basket
Sabato sera il clima al palasport “Medi” di Porto Recanati era quello delle grandi occasioni e il Marzocca era chiamato ad una prestazione super, ma la pressione di una qualifica sulle spalle e l’assordante tifo casalingo hanno giocato un brutto scherzo ai ragazzi di coach Ligi. Partiti comunque forti capitan Granarelli e compagni riescono per tutti il primo tempo a tenere le redini del gioco.

Con un punto a punto emozionante il Miù Marzocca riesce prima a chiudere il primo quarto sul 20 24 e poi trascinati da un insolito Ganzetti i ragazzi di Ligi riescono a portarsi sul 27-34 alimentando le speranza dei tanti supporter al seguito. Ma sospinti dal “caloroso”, al limite del sopportabile, pubblico Porto Recanati si fa nuovamente sotto in pochi minuti e trascinati dal solito Barontini e dal ritrovato Scaradozzi il Marzocca va a riposo con solo due lunghezze di vantaggio: 46-48.

L’estrema parità tecnica fra le due squadre fa da protagonista anche al rientro sul parquet dove con estrema vivacità le due formazioni si contendono la leaderschip ma alla fine del terzo quarto è il Porto Recanati a concludere in vantaggio: 72-70. Gli ultimi dieci minuti di gioco sono al cardiopalma. Il Marzocca è costantemente costretto ad inseguire, Nobili non riesce a liberarsi dalla costante marcatura fisica, Marco Papa punta troppo spesso alla soluzione personale e al Marzocca mancano le soluzioni dalla lunga distanza. Ad approfittare della situazione il Porto Recanati non ci mette molto e riesce a mantenere i due punti di vantaggio fino alla fine.

L’ultimo possesso della partita però è marzocchino che a meno di dieci secondi dal termine ha la possibilità, sotto di due punti, di pareggiare i conti ma Papa in proiezione offensiva perde malamente la palla dando la possibilità del definitivo contropiede casalingo. Il risultato final è 96-88. Per le statistiche Andrea Nobili ha realizzato 26 punti, Marco Papa 17, Roberto Mosca 14 punti e 7 rimbalzi.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 maggio 2007 - 2061 letture