contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > CRONACA
articolo

Incidente violentissimo a Scapezzano tra un\'auto e una moto

2' di lettura
25993
EV

Sabato pomeriggio sulla strada della Marina a Scapezzano è avvenuto un incidente frontale fra un motoveicolo ed una autovettura. Lo scontro è stato violentissimo e ha letteralmente distrutto la moto, causando danni ingenti sia alla macchina coinvolta che ad un terzo veicolo non direttamente coinvolto nello scontro.

di Riccardo Silvi
foto di Michele Pinto
michele@vivere.marche.it
Alla guida della moto C.M., 26 anni si è scontrato con l’auto guidata da L.G., un uomo di 75 anni.
Verso le 15:45 la moto di C.M. si dirigeva verso la costa senigalliese molto probabilmente ad una velocità sostenuta, in quel frangente L.G. al volante della sua Fiat 126 si accingeva, in direzione opposta ad attraversare l’intera carreggiata per poter accedere ad una strada privata.

L.G., non accortosi del sopraggiungere a gran velocità la moto di C.M. ha effettuato la manovra.
L\'impatto fra i due veicoli è stato violentissimo e C.M. è stato scaraventato ad oltre 40 metri dalla sua moto.

La Suzuki di grossa cilindrata guidata dal ventiseienne è risultata quasi irriconoscibile dopo l’incidente, stessa sorte anche per la Fiat 126.
C.M. è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Senigallia dove ora risulta essere ricoverato in prognosi riservata.
L.G. invece è stato portato all’ospedale di Torrette dove però risulta essere meno grave del previsto.

L’accaduto ha richiesta anche l’intervento de Vigili del fuoco i quali sono stati costretti a segare lo sportello della macchina coinvolta nell’incidente per poter estrarne il conducente.

\"Incidente \"Incidente \"Incidente


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 maggio 2007 - 25993 letture