contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Basket: la Goldengas domani si gioca tutto

2' di lettura
2013
EV

Domani, al palaPanzini, ore 18, la gara di andata dello spareggio salvezza contro Ozzano. Gara 2 ed eventuale “bella” sul campo emiliano. Serve il pubblico delle grandi occasioni.

di Andrea Pongetti
La Goldengas è arrivata al momento della verità. Dopo un campionato sofferto, come era nella previsioni di un'annata in cui l'ulteriore riduzione del budget aveva coinciso con l'aumento da quattro a otto del numero delle retrocessioni, la squadra di Piero Bianchi ha l'occasione di ottenere un'altra salvezza, che stavolta sarebbe davvero miracolosa.

Domani, alle ore 18, al palaPanzini, si gioca la gara di andata dei play-out contro il Pentagruppo Gira Ozzano. Ritorno, ed eventuale gara 3, sul campo della formazione emiliana: un motivo in più per cui non si può fallire davanti al proprio pubblico, anche perché chi vince questa serie di play-out è salvo, chi perde è retrocesso in B2.
L'aumento delle retrocessioni ha infatti ridotto i turni di play-out: per la Goldengas questo è l'unico mentre il Pentagruppo ha già avuto un'occasione ma l'ha sprecata perdendo in due partite, nonostante il vantaggio del fattore campo, contro il Latina.

Ozzano, formazione con grande storia alle spalle (quando ancora giocava a Bologna ha militato anche in serie A, fino alla fine degli anni '70) ha disputato un campionato di media classifica ma nel finale non ha centrato i play-off e poi nei play-out le cose si sono complicate fino ad arrivare a giocarsi la salvezza contro la Goldengas. In regular season, due vittorie su due per la squadra di Tinti (che ha sostituito Fucà a poche giornate dalla fine) che ha vinto sulla sirena a Senigallia e molto facilmente davanti al proprio pubblico. A proposito di pubblico, serve quello delle grandi occasioni: è in ogni caso l'ultima partita del campionato e c'è da sostenere la squadra per farla rimanere nel basket che conta.

Probabili formazioni:
Goldengas Senigallia
Filattiera, Grosso, Bazzoli, Maggio, Mariani, Radovanovic, Raminelli, Casagrande, Graziani, Bellocchi.
Allenatore Bianchi.
Pentagruppo Ozzano
Borgna, Bastoni, Carretta, Barbieri, Setti, Coronini, Liburdi, Ranuzzi, Colombo, Pagliari.
Allenatore Tinti.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 maggio 2007 - 2013 letture