La Pasqua ha inaugurato la stagione estiva

Senigallia 30/11/-0001 -
Sole, sport e shopping. Il primo assaggio della stagione estiva è arrivato sulla spiaggia di velluto con l’uovo di Pasqua. Il bel tempo che ha caratterizzato questo ponte pasquale ha attirato a Senigallia i primi turisti, molti dei quali anche stranieri.

di Giulia Mancinelli
penelope@viveresenigallia.it


Un primo test per operatori turistici e amministrazione comunale, in vista dell'arrivo dell'estate. "Ho fatto un giro di perlustrazione personalmente ed ho verificato che per questo ponte Pasquale c’è stato un buon movimento di turisti, anche stranieri – afferma soddisfatto l’assessore al turismo Luigi Rebecchini - Da contatti avuti con i vari albergatori, da Marzocca al lungomare di ponente, la situazione sembra buona. Gli operatori stessi mi hanno confermato che le prenotazioni ci sono state e che sono arrivate anche all’ultimo momento sulla scia delle previsioni che annunciavano tempo bello e temperature miti".

Quali le attività per intrattenere i primi turisti stagionali sulla spiaggia di velluto? Le alternative spaziavano dallo shopping ai mercatini ma la più gettonata si è confermata l'immancabile passeggiata sul lungomare.

"Con il bel tempo il lungomare, dove con la Pasqua hanno riaperto praticamente tutti i vari locali, bar e ristoranti, è stato come sempre preso d’assalto – afferma Rebecchini - ovviamente anche i negozi possono restare aperti con l’eccezione del giorno di Pasqua (in virtù della liberalizzazione delle aperture straordinarie, sia in centro che sul lungomare, ndr) così come in via Carducci per la prima volta lunedì si è svolta la Fiera dei Tesori un mercato di tutte le tipicità enogastronomiche e dell’artigianato artistico delle Marche".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 10 aprile 2007 - 4593 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, luigi rebecchini, turismo, pasqua