Ostra Vetere: incontro tra i coordinamenti di Ostra e Ostra Vetere

2' di lettura 30/11/-0001 -
Lunedì si è tenuto ad Ostra un incontro tra i Coordinamenti Comunali di Forza Italia di Ostra e di Ostra Vetere.

da Alberto Romagnoli
Consigliere Comunale di Ostra


Riunione a tutto campo quella dell’altra sera, che vuole essere il primo di una serie di incontri per gettare le basi di una collaborazione tra le due realtà, uno scambio continuo di idee, tra i due Comuni che sono legati non solo dalla vicinanza territoriale ma anche da una forte tradizione amministrativa moderata.

E’ stato infatti anche l’impegno di Forza Italia di Ostra Vetere che ha posto le premesse per tornare alla guida del paese (l’Assessore Api ha evidenziato i risultati ottenuti in due anni ed i progetti in cantiere) mentre ad Ostra la situazione è più delicata ma anche qui il lavoro che viene metodicamente svolto da Forza Italia sul territorio ed anche in Consiglio Comunale (il Consigliere Alberto Romagnoli ha riferito sulla situazione critica del personale comunale e sull’apertura di un blog “Il circolo di Montalboddo” ultima iniziativa per portare ancor più a conoscenza della cittadinanza su quanto accade in Comune ad Ostra – vedi www.albertoromagnoli.blogspot.com ).

E’ stata inoltre manifestata l’intenzione di attivarsi per migliorare il radicamento sul territorio di Forza Italia sia ad Ostra che Ostra Vetere, cercando di valutare anche la possibilità in occasione del prossimo Congresso Provinciale del Partito di fornire un proprio contributo nell’ottica della crescita del partito.

E’ stato evidenziato quanto i territori di Ostra ed Ostra Vetere hanno saputo offrire alla storia politica di Forza Italia, grazie alla militanza locale e grazie anche alle scelte operate dai vertici provinciali e regionali del partito e quanto sia sempre più importante per lo sviluppo del partito la capacità di cogliere, rinnovandosi, le istanze di un territorio in continua evoluzione.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 04 aprile 2007 - 2905 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, forza italia, ostra, alberto romagnoli


myway

04 aprile, 17:18
Nessuno mette in discussione le qualità personali e umane del sig. Api. Ma ciò non toglie che se fosse stato lui il candidato Sindaco al posto di Massimo Bello sareste di sicuro all'opposizione. <br />
Lei pensa che sbagli?

Anonimo

04 aprile, 19:24
Qualsiasi candidato avrebbe vinto con la CdL per la prima volta unita. Bello è arrivato all'ultimo momento e ciò lo dimostra.<br />
<br />
--Bucaniere

Anonimo

04 aprile, 20:50
è chiaro che api candidato sindaco non avrebbe raccolto i voti di bello, ma la questione posta così è pretestuosa. nel 2004 api aveva 23 anni e nessuna esperienza politica. è ovvio che non è stato LA causa della vittoria della CDL o ostra vetere. io credo meglio che sia sta UNA delle cause, visti l'alto numero dei voti che ha ottenuto. vede, a volte la scelta dei canditati consiglieri è determinante. con questo non volgio sottovalutare la portata del fenomeno Bello. so bene che ha inciso moltissimo, poichè ha giocato al meglio tutte le sue carte. ma soprattutto, la sua presenza ha significato novità. vede, forse è questo: novità. bello era qualcosa di nuovo. api, anche se per ragioni diverse, era qualcosa di nuovo. il "circolo brunetti" invece era qualcosa di vecchio, vecchio.<br />
<br />
<br />
<br />
--sfs

Anonimo

04 aprile, 12:55
Le idee ed i candidati del centro-sinistra lasciano molto a desiderare (basta guardare i risultati di questi ultimi anni a livello locale)... speriamo solo che anche il centro destra non giochi al ribasso e li segua su questa linea: non sarà mica che si ricandida la Magnani? 15 anni di esperienza non bastano? Sarebbe veramente triste!<br />
<br />
--elettore con dubbi

Anonimo

04 aprile, 12:59
Nell'articolo non si fanno i nomi dei candidati, ma spero vivamente che dopo 15 anni non venga ripresentata la Magnani... sarebbe il vero asso nella manica per il centro sinistra!<br />
<br />
--LB

myway

04 aprile, 00:43
Proprio bello questo articolo. Dice tutto e non dice niente.<br />
Ma che volete fare per il territorio? Ce lo spiegate? Una cortesia dal sig. Api: la smetta di dire sciocchezze. La vittoria ad Ostra Vetere è dovuta semplicemente alla tattica politica di Bello. Se era per voi di FI stavate all'opposizione altri cento anni!

Anonimo

04 aprile, 09:54
Caro YourWay,<br />
<br />
Le ricordo che nelle elzioni del 2004 l'assessore Api ha ottenuto più di 75 voti, risultando tra i più votati in assoluto nelle elzioni comunali. A lei lascio poi le analisi politiche sul merito di tali risultati, ma credo che molti di quei voti siano dovuti alle qualità personali e umane dell'assessore (come quasi sempre accade in caso di elezioni comunali). se sbaglio mi illumini, la prego. sono curioso di saperne di più.<br />
<br />
SFS<br />
<br />
--SFS




logoEV