x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Mastantonio (AN): più spazi per i cani

1' di lettura
4198
EV

In qualità di Consigliere Comunale rivolgo all’Amministrazione la seguente interpellanza per sollecitare e risolvere il problema della mancanza di spazi verdi riservati ai cani, ovvero spazi in cui è possibile lasciare questi senza guinzaglio.

di Vincenzo Mastrantonio
Consigliere Comunale AN

Visto che nelle grandi città vi è uno spazio, a queste esigenze destinato, quasi in ogni zona;
Tenuto conto che, a Senigallia, sempre più persone diventano proprietarie di cani e vi è solamente un’unica area recintata adatta allo scopo (zona vivere verde);
Considerato che, attrezzando nuove aree “free dog”, andrebbe attenuandosi il pascolo di cani sciolti sulle spiagge e sulle strade della nostra città, facilitando la pacifica convivenza tra chi non vorrebbe, a ragion di legge, vedere cani sciolti e chi vorrebbe invece dare a questi animali momenti di libertà;
Visto che, a Senigallia, sono presenti diverse aree verdi non ancora prese in carico dal Comune e quindi lasciate quasi totalmente all’abbandono.

Se è vero com’è vero, e come qualcun’ altro ha detto, che “Il grado di civiltà di una nazione si misura nel modo in cui l’uomo tratta gli altri animali”, ritengo opportuno e doveroso sia dal punto di vista etico che, soprattutto, dal punto di vista pratico, intervenire affinché vengano soddisfatte le esigenze e le richieste dei tanti cinofili presenti nella nostra città.
La risposta è stata positiva ed ha promesso che nel prossimo futuro si impegnerà a trovare un'altra area "free dog" nella zona sud di Senigallia.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 30 marzo 2007 - 4198 letture