x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Al Liceo Pedagogico gli scacchi non passano mai di moda

1' di lettura
3684
EV

Al Liceo Pedagogico di Senigallia esiste una lunga tradizione di pratica degli scacchi, in genere sotto la guida del prof. Paolo Pettinelli, ma quasi mai nel passato gli studenti si sono cimentati in gare e tornei scolastici.

da Liceo Classico Perticari

Nel corrente anno scolastico funziona regolarmente un corso di scacchi pomeridiano, frequentato da un gruppo di studenti, sia del Pedagogico che del Classico e aperto anche ad esterni, a cui il Perticari rinnova l’invito a iscriversi; e una squadra ha voluto cimentarsi nelle gare studentesche già con buone affermazioni. L’ultima con il 1° posto alla fase provinciale dei Giochi Sportivi Studenteschi, svoltasi il recente 10 marzo presso il Palabaldinelli di Osimo. E a cui hanno partecipato otto squadre di diversi Istituti Scolastici Superiori. La squadra del Perticari era composta dal capitano Leonardo Castriota, da Cristian Sabbatini, che ha vinto tutte le sei partite, da Alberto Bartozzi, con 5 vittorie e Francesco Schippa.

Ancora un’affermazione sportiva, quindi, del Perticari, dopo l’ennesima vittoria della squadra di Ginnastica (anch’essa già prima a livello provinciale). Ci piace ricordare anche, però, che uno studente del Liceo Classico, Christopher Ceresi ha ottenuto un buon piazzamento alle Olimpiadi della Matematica. E’ giusto che studio e sport convivano e contribuiscano entrambi a una buona formazione dei nostri studenti.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 marzo 2007 - 3684 letture