x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Montemarciano: per la Festa della Donna gli auguri e i saluti del sindaco

1' di lettura
2539
EV

In occasione della Giornata della Donna, il Sindaco di Montemarciano, Gerardo Cingolani, invia a tutte le donne residenti nel Comune il saluto e gli auguri dell'Amministrazione comunale.

dal Comune di Montemarciano
www.comune.montemarciano.ancona.it

Com'è prassi da diversi anni, l'Amministrazione stessa ha ritenuto di dover devolvere all'Associazione "Medici senza Frontiere" la somma che avrebbe speso per l'acquisto di mazzetti di mimose per le proprie dipendenti e per la stampa ed affissione di manifesti a ricordo della ricorrenza.

Sempre come da consuetudine, in questo periodo (dal 20 al 24 marzo) si svolgerà presso il Teatro Comunale "V. Alfieri" la rassegna "DONNE, VOLTI E ANIME - omaggio a Menad El Hadja" - 7° concorso nazionale di Teatro amatoriale, dedicato quest'anno ad Ilaria Alpi.

L'Amministrazione ricorda, al riguardo, che quella che è ormai entrata nell'ambito delle feste consumistiche, in realtà è il doveroso omaggio alle 129 lavoratrici che a New York, l'8 marzo 1908, durante uno sciopero per la rivendicazione dei loro diritti, morirono tra le fiamme appicate per ritorsione alla fabbrica dal datore di lavoro, dopo la chiusura di tutte le vie di uscita.

Più che una festa, l'8 marzo rappresenta quindi un impegno a rendere sempre più evoluto il processo di emancipazione della donna, che ancora trova insormontabili ostacoli in tanta parte del mondo.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 marzo 2007 - 2539 letture