x

Montemarciano: iniziati i lavori per la nuova casa protetta per anziani

1' di lettura 30/11/-0001 -
Sono iniziati i lavori di conversione dell'ex Casa di Riposo "G.B. Marotti" di Montemarciano in Residenza Protetta per Anziani non Autosufficienti, ai sensi della legge regionale n. 20 del 6 novembre 2002.

dal Comune di Montemarciano
www.comune.montemarciano.ancona.it


L'intervento è rivolto all'adeguamento della struttura e dei locali destinati agli impianti, nonché alla costruzione di un nuovo blocco nel retro dell'edificio atto ad accogliere un locale adibito a spazio multifunzionale. Il progetto, elaborato direttamente dall'Ufficio Lavori Pubblici e Progettazioni del Comune di Montemarciano, ha un costo di € 480.000,00. Il relativo appalto è stato aggiudicato all'Associazione temporanea verticale di imprese Vittorio di Egidio di Montorio al Vomano (Teramo) e Fulminis Sante di Cermignano (Teramo), rimasta aggiudicataria della relativa gara di appalto con il ribasso del 15,315%e, quindi, al prezzo di € 327.564,90, oltre l'IVA.

L'opera beneficia di due importanti finanziamenti: quello della "Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona" per € 200.000,00 e quello della Giunta Regionale Marche - Servizio delle Politiche Sociali - per € 150,000,00. Proprio a tali Enti l'Amministrazione comunale di Montemarciano rivolge i più sentiti ringraziamenti per i contributi concessi, che stanno a testimoniare la validità del progetto in un settore, come quello dei servizi sociali, che l'Amministrazione stessa considera prioritario.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 febbraio 2007 - 2167 letture

In questo articolo si parla di lavori pubblici, montemarciano, comune montemarciano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ejpl





logoEV
logoEV