Ostra: ennesima rapina alla Monte dei Paschi di Siena a Pianello

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ancora una rapina è stata messa a segno ieri mattina ai danni della filiale della Banca del Monte di Paschi di Siena a Pianello di Ostra.



Poco dopo le dieci, due uomini, a volto coperto, hanno fatto irruzione all'interno della filiale situata in via Pianello. Uno dei due rapinatori, minacciando il cassiere (che si trovava al momento da solo all'interno della banca) con un taglierino, si è fatto consegnare il denaro contenuto in cassa.

Un bottino di circa 6 mila e 900 euro con il quale i due malviventi se la sono dubito data a gambe levate. Secondo una prima ricostruzione dei fatti rilasciata ai Carabinieri dall'impiegato, i due uomini, dall'aspetto distinto, non avrebbero mostrato particolari inflessioni dialettali. Sul posto si sono subito recati i militari dell'arma che stanno proseguendo le ricerche dei due malviventi.

Una vera e propria “routine” ormai l'essere presa di mira dai rapinatori per la Banca del Monte dei Paschi di Siena dal momento che la filiale di Pianello di Ostra negli ultimi due anni ha subito già quattro rapine. L'ultima in ordine cronologico risale al 29 novembre scorso quando tre uomini, con il volto coperto da collant da donna e minacciando sempre il cassiere con un taglierino, sono scappati a bordo di una Toyota Yaris con 12 mila 415 euro.

Altri colpi sono stati messi a segno il 15 luglio 2005, il 18 ottobre del 2004, e il il 23 aprile 2004.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 gennaio 2007 - 5140 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti, ostra, rapina





logoEV
logoEV
logoEV