x

Corinaldo: muore in auto a causa di un arresto cardiaco

1' di lettura 30/11/-0001 -
Venerdì pomeriggio, verso le ore 7.40, lungo Viale delle Monache a Corinaldo il corpo di Onichimiuk Andrezej è stato ritrovato all’interno della sua vettura senza vita.
L’uomo è morto in macchina, colto molto probabilmente da un arresto cardiaco. Non ha avuto neanche il tempo di chiamare qualcuno.

di Riccardo Silvi


L’auto era parcheggiata lungo la via e con molta probabilità l’uomo prima di essere colto dal malore stava per scendere.
La luce interna dell’auto era accesa e Andrezej aveva in mano le chiavi della vettura e il cellulare, preso probabilmente per chiamare i soccorsi.

Il corpo è stato scoperto da un volontari della locale Pubblica Assistenza per puro caso, insospettitosi della strana postura dell’uomo all’interno del veicolo e ogni tipologia di soccorso è stata inutile.

Onichimiuk Andrezej era di origine polacca ed aveva 54 anni ed era residente a Corinaldo da diverso tempo insieme alla moglie.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 gennaio 2007 - 2243 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, corinaldo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ejd8





logoEV
logoEV
logoEV