x

Al SottoJazz i Mo' Better Funk suonano per ricordare James Brown

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Continua la rassegna Jazz al SottoZero, lungomare Marconi a cento metri dal molo di Senigallia, con un gruppo che da sempre si contraddistingue per la sua musica "nera".

da SottoZero Jazz


"Mo' better Funk vuol dire "un Funk più migliore " - spiega Giorgio Bartoloni, batterista del gruppo - è una frase volutamente sbagliata presa ad imitazione del film Mo' Better Blues di Spike Lee. La serata di giovedì - continua Bartoloni - non sarà un semplice concerto, ma una vera e propria festa in cui coinvolgeremo il pubblico, ed è bello che vada in diretta radiofonica, sono certo sarà interessante per chi ascolta".

La sera di Natale è morto James Brown, il padre del Funky ed Fefo Dr. Sax Catani, Riky Burattini (tastiere) e Giorgio Bartoloni (batteria) ovvero i mo' Better Funk hanno deciso di dedicare al lui la serata.

Giovedì prossimo torneranno sul palco del SottoZero Samule Garofoli, reduce con il suo trio da una strepitosa esibizione d'atmosfera che ha voloriazzato al massimo l'assenza della batteria e Massimo Manzi che ha stupito il pubblico del SottoJazz due settimane fa.

Tutte le serate di SottoZeroJazz sono trasmesse in diretta digitale sui 91.1MHz e i 97.0MHz di Radio Ananas.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 28 dicembre 2006 - 2948 letture

In questo articolo si parla di sottozero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ejdH