contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ostra Vetere: incontro con Giancarlo Trapanese

2' di lettura
4881
EV

Venerdì I° dicembre alle ore 21,15 nella sala cinema-teatro “Alberto Sordi” di Ostra Vetere, nel cuore del centro storico, si terrà la presentazione del libro di Giancarlo Trapanese, Luna traversa, organizzata dall’Assessorato ai Beni culturali del Comune di Ostra Vetere.

Il romanzo fa parte della collana ''Passaggi'' della casa editrice Halley ed è stato recentemente presentato allo Spazio Autori del Lingotto della Fiera del Libro di Torino. Nato ad Ancona nel 1954, sposato, con due figli, Giancarlo Trapanese, vicecaporedattore della sede Rai per le Marche, ha già pubblicato diversi racconti, e collabora tuttora con alcuni dei più conosciuti siti internet di racconti on line.

Il romanzo, che segue di pochi mesi l’uscita della sua prima apprezzata opera, “Se son fiori…Racconti e percorsi d’amore”, ha già raccolto le prime entusiastiche opinioni di alcuni suoi colleghi, tra cui spicca quella di Maria Grazia Capulli, volto noto del Tg2 ed autrice della prefazione.

Giulio ed Elisabetta, i protagonisti di “Luna traversa”, sono una coppia alle prese con una crisi esistenziale ed affettiva che li porterà ad affrontare percorsi insidiosi mossi da una parte dal desiderio di rompere schemi collaudati ma statici e dall’altra dalla ricerca di una nuova dimensione spirituale. Una crisi di coppia raccontata attraverso un punto di vista maschile e uno femminile vissuti parallelamente e con intensità che diventa crisi di valori, di desiderio e di difficili rapporti con il figlio. Attraverso un percorso doloroso i due, ventidue anni vissuti insieme e tanti problemi le cui radici affondano nell'abitudine e nei traumi dell'infanzia, riusciranno finalmente a conoscersi e a comunicare, coniugando la concezione dell'amore e della donna nel mondo islamico con quella del mondo cattolico, nell'ottica di una migliore reciproca conoscenza e di una serena convivenza. Questa nuova visione della realtà li renderà capaci di affrontare coraggiosamente gli insidiosi percorsi di una spietata analisi reciproca e di riconoscere e confrontare fantasie e bisogni da sempre taciuti.

Sarà una presentazione molto originale, una formula ormai collaudata dal giornalista anconetano, con proiezione di dvd, interventi musicali (interverrà il complesso “Era Vinile” con il suo leader alle tastiere Paolo Marconi, giornalista Rai Tre Marche), ed interventi in video e dal vivo di importanti personaggi del mondo della cultura. Interverranno il fotografo marchigiano Alessandro Miola, il musicista Gabriele Esposto, l’attore e doppiatore di LA7 Luca Violini, il giornalista Rai Maurizio Blasi, il professor Ginesi, il telecronista Rai Tito Stagno, ed il giornalista e conduttore del Tg Uno Francesco Giorgino.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 novembre 2006 - 4881 letture