x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Serra de' Conti: convegno sulle piccole produzioni e biodiversità

1' di lettura
3470
EV

In occasione della consegna del "Premio per la Biodiversità nell'Agroalimentazione delle Marche", programmata in Serra de' Conti per il 24 novembre nell'ambito della Festa della Cicerchia, il Comune di Serra de' Conti, in collaborazione col comune di Appignano (Mc), con Slow Food Marche e sotto l'egida della Amministrazione Provinciale di Ancona promuove un convegno sul tema "Le piccole produzioni recuperate e le biodiversità".

dal Comune di Serra de' Conti
www.comune.serradeconti.an.it

Il convegno avrà luogo appunto il 24 novembre, alle ore 18,00, presso la Sala Italia di Serra de' Conti, e sarà presieduto dall'arch.

Massimo Bergamo (per Slow Food Castelli di Jesi). Sono previste, nel corso dei lavori, le comunicazioni del sindaco di Serra de' Conti Bruno Massi, del prof. Rodolfo Santilocchi docente di Agronomia e Coltivazioni Erbacee presso l'Università Politecnica delle Marche, del prof. Stefano Tavoletti docente di Genetica Agraria presso lo stesso Ateneo, del presidente di Slow Food Marche Antonio Attorre e del Dirigente del Servicio Agricoltura della Provincia di Ancona dott. Luciano Neri.

Al termine delle relazioni avrà luogo la consegna ufficiale del primo "Premio per la Biodiversità nell'Agroalimentazione delle Marche". E' previsto l'intervento alla assise dei Sindaci di Arcevia Silvio Purgatori, di Barbara Raniero Serrani, di Montecarotto Mirella Mazzarini, di Ostra Vetere Massimo Bello e di Appignano Maurizio Raffaelli.

ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 novembre 2006 - 3470 letture