x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Falsa ereditiera smerciava appartamenti non suoi, smascherata

1' di lettura
2659
EV

Vendeva appartamenti non suoi in tutta Italia per un giro di affari di oltre 800 mila euro.

E' stata smascherata dalla Finanza una finta ereditiera, originaria della Basilicata ma residente a Senigallia, che riusciva a stipulare contratti di compravendita per appartamenti di cui non era proprietaria.

Un giro di affari ed un raggiro che i finanzieri hanno quantificato in 800 mila euro.
Dodici le persone truffate appartenenti alle categorie piu' svariate: dal pensionato al gioielliere, dall'agente immobiliare all'insegnante.

La donna, di 55 anni, nata a Maschito in provincia di Potenza, si vantava di possedere una cinquantina di immobili in tutta Italia.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 novembre 2006 - 2659 letture