x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Ostra Vetere: progetto Comune Aperto, il sindaco incontra i cittadini

3' di lettura
3631
EV

Si chiama “Progetto Comune Aperto” ed è stato predisposto, due anni fa, dall’Amministrazione comunale di Ostra Vetere per comunicare periodicamente ai cittadini, alle famiglie, alle associazioni ed alle imprese i risultati della propria azione di governo attraverso una serie di strumenti e di iniziative innovative quali, ad esempio, la realizzazione di due siti internet, la pubblicazione del periodico comunale, l’istituzione dell’Ufficio relazioni con il pubblico, l’istituzione dell’Ufficio per la Comunicazione e l’Informazione, la comunicazione via e-mail con amministratori ed uffici.

Un nuovo rapporto tra comunità ed istituzione pubblica, che ha aperto letteralmente le porte del “Palazzo del Governo” di Ostra Vetere al cittadino con una serie di iniziative, che lo hanno coinvolto e lo hanno fatto partecipare per davvero alle attività del paese come non mai prima dell’insediamento della Giunta guidata dal Sindaco Massimo Bello.

Ed è proprio con questo spirito che sindaco e assessori hanno deciso di organizzare una serie di incontri pubblici, che si terranno ogni venerdì (intanto fino al 30 novembre) per presentare progetti, proposte ed iniziative che riguardano l’azione amministrativa intrapresa dalla Giunta in virtù del suo programma di governo.

Il sindaco e gli Assessori, quindi, incontrano i cittadini per “dialogare tra amici” e per informare la comunità su ciò che si è fatto e su ciò che si sta realizzando attraverso il supporto di documenti, immagini, planimetrie e relazioni, che saranno proiettati nelle sale per permetter a tutti di prendere visione e coscienza di dati e fatti.

Il “Progetto Comune Aperto” nasce da un’idea del sindaco di Ostra Vetere Massimo Bello, che ricopre anche l’incarico di assessore alla Comunicazione ed all’Informazione, attraverso cui l’Amministrazione comunale vuole, periodicamente, non solo illustrare alla comunità l’iter dei provvedimenti, i risultati ottenuti e gli obiettivi da raggiungere, ma anche cogliere suggerimenti utili e costruttivi da parte dei cittadini per migliorare la sua azione di governo.

Questi incontri pubblici prevedono, ogni venerdì, argomenti e temi diversi trattati non solo dal sindaco e dagli Assessori, ma anche da esperti e professionisti incaricati dall’Amministrazione per la realizzazione dei progetti. Si è iniziato con la gestione dei rifiuti e la campagna di sensibilizzazione contro tutte le droghe, e si proseguirà con altri temi di interesse locale e nazionale.

Venerdì prossimo, 27 ottobre, alle ore 21,15 presso la Sala Auditorium San Sebastiano, è la volta della presentazione del progetto di riqualificazione della zona del convento e di quello relativo alla valorizzazione dell’area archeologica, per poi continuare, appunto, ogni venerdì, con altre iniziative che riguarderanno, ad esempio, la presentazione del progetto della “cittadella dell’artigianato”, della riqualificazione degli impianti sportivi, dell’allestimento del Museo, del protocollo sulla sicurezza urbana, della riqualificazione del cimitero, della riqualificazione del patrimonio viario, dei servizi informatici e di e-governement rivolti ai cittadini, della predisposizione della manovra finanziaria e di bilancio per il 2007.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 25 ottobre 2006 - 3631 letture