contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Falsa postina deruba un’anziana di 12mila euro

1' di lettura
3345
EV

Una truffa incredibile quella messa a segno ai danni di una 79enne di Montemarciano che si è vista sottrarre l’ingente quantità di denaro contante. La donna, come è costume di molte persone di età avanzata, conservava tranquillamente in casa tutto quel denaro.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it

A rendere ancor più singolare la vicenda è il fatto che, secondo il racconto dell’anziana, la truffatrice che ha bussato alla porta introducendosi in casa con l’inganno, indossava una divisa del tutto simile a quella dei postini. Un travestimento che ha contribuito forse in maniera determinante a far cadere nel tranello la vittima della truffa la quale non ha avuto quindi esitazione a consentire alla pseudo-postina di entrare in casa.

A quel punto, come avviene sempre in circostanze analoghe, la truffatrice ha trovato una scusa per poter girare tranquillamente nell’abitazione e frugare qua e là. Il bottino che è riuscita a portar via era probabilmente inaspettato anche per lei e rappresenta una sorta di record per imprese criminali simili che purtroppo si ripetono con grande frequenza nella zona.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 ottobre 2006 - 3345 letture