x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Castelleone, Broadband Wireless: per avviare necessarie più di 30 domande

1' di lettura
2578
EV

In riferimento alla richiesta di inoltro contratti di adesione alla società “Sic 1” fatta da Valenti Domenico coordinatore di Insieme per Castelleone, il quale venuto a conoscenza che le domande di adesione erano arrivate a 30 e chiedeva di rimettere le domande nel più breve tempo possibile alla stessa società, il Sindaco Biagetti Giovanni ha immediatamente risposto a Valenti con la seguente missiva.

dal Comune di Castelleone

“Si fa presente che alla data odierna sono pervenute solo n. 26 richieste di contratto di fornitura “Broadband Wireless”.
Si comunica, altresì, di aver contattato telefonicamente il Dr. Sandro Esposito della Società SIC 1 il quale ha dichiarato che non può procedere se il numero delle domande è inferiore a 30.
Non appena sarà raggiunto il numero richiesto questo Ente procederà immediatamente a trasmettere le richieste alla Società “SIC 1”che legge per conoscenza.
Distinti saluti.”

Naturalmente l’impegno dell’Amministrazione Comunale è quello di riuscire raggiungere il numero minimo di richieste, così da poter avviare le procedure per fornire alla cittadinanza il servizio Broadband Wireless, così come concordato con la società SIC 1 nelle varie occasioni di incontro che si sono svolte quest’estate.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 ottobre 2006 - 2578 letture