contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Monsignor Fusi Pecci celebra oggi i suoi 35 anni di episcopato

1' di lettura
2205
EV

Mons. Odo Fusi-Pecci ricorda i 35 anni di episcopato con una Messa in Duomo che si è tenuta stamattina alle 9.00 in Cattedrale.

dalla Diocesi di Senigallia
Vivere la virtù della fedeltà è una caratteristica non troppo di moda, anche se necessaria per la vita di tutti. Raggiungere il traguardo di 35 anni di servizio da vescovo nella chiesa italiana e diocesana è la meta che mons. Odo Fusi-Pecci, vescovo emerito della diocesi di Senigallia, raggiunge oggi, martedì 29 agosto.

Nato a Cingoli il 29 giugno 1920, mons. Fusi-Pecci è stato ordinato sacerdote per la diocesi di Macerata il 19 dicembre 1942. Il 29 agosto 1971 è stato ordinato vescovo e ha prestato servizio nella diocesi di Senigallia fino al 1997, per ben 26 anni.

Il suo ministero episcopale è stato incentrato soprattutto attorno al sacramento dell’Eucaristia e alla virtù della speranza, attualizzando la parabola dei discepoli di Emmaus così cara alla sua predicazione. È stato anche presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana realizzando importanti iniziative.

Dal 1997 è vescovo emerito della diocesi di Senigallia, continuando il suo servizio umile e discreto a servizio della chiesa.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 agosto 2006 - 2205 letture