x

Ostra Vetere: Carta Canta organizza un dibattito sulla prevenzione droga

1' di lettura 30/11/-0001 -
Lo scorso Maggio Carta Canta ha fotografato la situazione droga ad Ostra Vetere ottenendo un bilancio molto preoccupante: ad Ostra Vetere la droga c’è, pesante e nemmeno poca.

da Carta Canta


La droga non é un tabù, non è un segreto, non è una vergogna, è un problema.
I migliori amici della droga sono ignoranza, noia e superficialità. I peggiori nemici sono dialogo e consapevolezza. La consapevolezza del male che fa.
Per questo Carta Canta il prossimo sabato 26 Agosto alle ore 21,30 presiederà una tavola rotonda in Piazza sull’argomento droga.

Oltre a Carta Canta gli invitati a partecipare all’evento sono:
Massimo Bello, Sindaco di Ostra Vetere
Don Giuliano Fiorentini, Presidente della comunità terapeutica OIKOS di Jesi
Dott.ssa Marella Tarini, Direttore Dipartimento Dipendenze Patologiche ASUR di Senigallia
Dott. Raniero Mancini, Medico Generale esperto in tematiche relative alla tossicodipendenza
Dott.ssa Giorgia Papi, Assistente Sociale del Comune di Ostra Vetere
Arma dei Carabinieri del Comando di Ostra Vetere
Prefettura di Ancona

L’obiettivo è discutere insieme di un problema che ci riguarda tutti da vicino, senza vergogna, senza moralismo, senza catastrofismo, senza ipocrisia.
La chiacchierata si terrà in Piazza, ed è aperta a tutti coloro che non fanno finta di niente.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 agosto 2006 - 1674 letture

In questo articolo si parla di ostra vetere, carta canta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eiNW





logoEV
logoEV