x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Miu J’Adorè Marzocca Basket: al via la nuova avventura

3' di lettura
2035
EV

Dopo la trionfale stagione dell’anno scorso la squadra di basket Miu J’Adorè Marzocca riparte per una nuova regular season in serie c2 con volti vecchi e nuovi e tante novità.

di Riccardo Silvi
silvi@vsmail.it

La stagione scorso si è conclusa con la sudata promozione in serie C2 e dunque con quel salto di qualità che il presidente Enzo Monachesi inseguiva da diverse stagioni.

Chiusi i festeggiamenti è arrivato il momento di ripartire con questa nuova esperienza e la prima sfida che il Miù J’Adorè Marzocca ha dovuto da subito affrontare è stato il regolamento della nuova categoria.

La C2 infatti prevede che all’interno di ogni squadra siano presenti non più di 2 giocatori over 32 ed almeno 4 under 20, il Marzocca era reduce da una stagione conclusa con ben 4 giocatori over32, Granarelli Minelli Rinolfi e Marinelli, ed un solo under 20 Bartoli Patrizio.

Dopo il ritiro di Minelli, la cessione di Rinolfi e Marinelli, l’unico volto noto fra gli over 32 è quello di capitan Granarelli ma affianco allo storico pivot marzocchino la società, quest’anno economicamente sponsorizzata oltre che dal Miu J’Adorè anche da Fioretti Porte e Finestre, ha acquistato Andrea Nobili.

Nobili è sicuramente una stella per la serie C2, ha da sempre militato in categorie superiori con risultati eccellenti, ex goldengas la scorsa stagione ha raggiunto il premio come miglior realizzatore in B2 con la casacca del Silvimarina

. “Giocherò con il Marzocca per scelta” ha affermato il giocatore, “ da quest’anno mi sono trasferito a Senigallia ed ho deciso di partecipare al progetto che il presidente Monachesi mi ha proposto, sono qui per divertirmi ma amo anche vincere!”.

Il vulcanico presidente del Marzocca però non si è fermato qui e sempre dalla B2 a portato a Senigallia Giovanni Gurini, fratello di quel Giacomo ex goldengas. Giovanni Gurini la passata stagione l’ha giocata a Fossombrone.

Abbiamo puntato sugli italiani” ha voluto sottolineare Enzo Monachesi, “in serie C è facile vedere squadre che si affidano a talenti stranieri, spesso sudamericani, il Marzocca ha voluto fare una scelta diversa puntando tutto su giocatori “nostrani” e giovani”.

Proprio il reparto giovani è infatti quello più in movimento; dopo la conferma di Patrizio Bartoli e l’acquisto di Andrea Paolini come under 20 si stanno contattando altri 2 giovani da inserire in squadra. Intanto la prossima stagione coach Ligi, confermato, avrà a disposizione Roberto Mosca giovane di grandi speranze e sfidante del Marzocca nella passata stagione con la canottiera del Chiaravalle.

Grande movimento anche a livello dirigenziale dove una ventata di giovinezza è stata portata dal presidente: confermato come vice allenatore i giovane Bartoli Michele, a comporre lo staff tecnico sotto le spoglie di dirigenti accompagnatori ci saranno Francesco Belloni e Enrico Beccaceci, entrambi da diversi anni nel giro del Miu J’Adorè Marzocca. Fra i giocatori confermati ci sono Marco Papa, ottima la sua passata stagione, Raffaele Bartoli e capitan Granarelli.

L’obbiettivo è di tentare l’approdo fra le prime 8 squadre e dunque i Playoff” ha spiegato lo sponsor Mengucci, “man mano che la squadra si andava formando gli obbiettivi si sono pian piano spostati e dopo la conferma delle due stelle Nobili e Gurini altro non possiamo pensare che ai playoff”.

Il costo del biglietto per la prossima stagione, obbligatorio seconde le regole della federazione, avrà il costo minimo di 3 euro secondo lo stile Miu J’Adorè Marzocca.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 agosto 2006 - 2035 letture