statistiche accessi

Vince il No al Referendum costituzionale, a Senigallia con il 71.48 per cento

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Il "no" alla riforma costituzionale ha prevalso con il 61.7% sulla componente "riformista" e gli elettori senigalliesi si sono espressi contro la riforma con una percentuale bel al di sopra della media.



Piuttosto netta la supramazia dei No in tutte le regioni (ad eccezione di Lombardia e Veneto dove hanno vinto il Sì", con il Nord che si e' espresso per il "no" con il 52,6% dei voti, il Centro con il 67,7%, il Sud con il 74,8% e le isole il 70,6%.

A Senigallia, su un totale di 21.361 votanti, pari al 59.63% degli elettori, il "no" ha prevalso con 15.134 voti, pari al 71.48%, contro il "sì" che ha ottenuto 6.039 voti, pari al 28.52%.

Ecco nel dettaglio i risultati delle 42 sezioni senigalliesi:



Dati forniti dall'Ufficio Elettorale del Comune di Senigallia





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 giugno 2006 - 1926 letture

In questo articolo si parla di referendum, penelope pitti, elezioni