statistiche accessi

Castelleone di Suasa: riprendono gli scavi nella città romana di Suasa

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il 19 giugno sono riprese le ricerche archeologiche nella città romana di Suasa, all'interno delle annuali campagne di scavo condotte dal Dipartimento di Archeologia dell'Università di Bologna, in accordo con la Soprintendenza archeologica per le Marche e supportate dal Consorzio Città romana di Suasa.

di Francesco Gabrielli


Si tratta di un campo scuola che ospita circa 40 studenti dell'Ateneo bolognese, oltre ad alcuni provenienti da altre università italiane e straniere, che si alternano in due turni di due settimane.

La campagna di scavo, oltre ad essere un momento fondamentale per la ricerca archeologica e l'ampliamento della conoscenza dell'antica Suasa e del suo territorio, è anche un'occasione di formazione sul campo per i giovani archeologi che vi operano.

Le indagini di quest'ultimo anno si concentrano all'interno di due importanti settori della città romana: la grande area occupata dalla piazza del foro e il giardino (peristylium) di una dimora signorile nota come Domus dei Coiedii, dal nome della famiglia proprietaria. Gli scavi del foro, il cui impianto risale all'età imperiale, hanno recentemente riportato in luce alcune strutture anteriori di carattere sacro risalenti all'epoca repubblicana. Per quanto riguarda la Domus dei Coiedii, in gran parte già scavata e visitabile, caratterizzata dal rinvenimento di numerosi pavimenti di grande pregio in mosaico o tarsie marmoree e notevoli porzioni delle pitture parietali ad affresco, si sta invece procedendo allo scavo di un settore dell'ampio giardino che in età imperiale avanzata fu interessato dall'impianto di alcune strutture produttive. Proprio di questi giorni è il rinvenimento di uno strato di terreno contenente numerosissimi frammenti di grosse anfore a fondo piatto, normalmente utilizzate per il trasporto del vino, tipiche dell'area romagnola ma prodotte anche nelle Marche.

Ricordiamo che è possibile visitare il museo e il parco archeologico di Suasa.

Orari e info: www.prosuasa.it tel.: 071966524






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 26 giugno 2006 - 4290 letture

In questo articolo si parla di castelleone di suasa, archeologia, francesco gabrielli