statistiche accessi

Pignorati i beni della Asur 4 di Senigallia

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Non ha precedenti quanto accaduto ieri negli uffici della direzione della Zona territoriale 4 di Senigallia dell’azienda sanitaria regionale.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


L’Ufficiale giudiziario, accompagnato da Roberto Paradisi, il legale del dipendente creditore, ha apposto i sigilli su quasi tutto ciò che si trovava negli uffici: computer (compreso quello in uso al direttore), fax, stampanti e perfino tavoli, sedie ed altro mobilio. Come se non bastasse, sono stati pignorati anche i circa 5 mila euro in contanti contenuti nelle casse dove si pagano i ticket per gli utenti. Ma c’è qualcosa di ancor più clamoroso.
“Siamo arrivati al pignoramento – ha raccontato Paradisi – perché non siamo riusciti a soddisfare il nostro credito con quanto contenuto nel conto corrente dell’Asur. Il conto non è soltanto vuoto, ma presenta un “rosso” di diversi milioni di euro”.
Il sequestro eseguito ieri fa seguito ad una sentenza emessa nel gennaio scorso del giudice del lavoro di Ancona che ha riconosciuto la validità di un credito di 29mila euro vantato nei confronti dell’azienda da Umberto Favi, un ex dipendente amministrativo cui erano stati affidati incarichi dirigenziali nel periodo compreso tra il 1998 ed il 2000.
La causa nei confronti della allora Asl 4 di Senigallia era stata intentata dal dipendente che in precedenza aveva aperto una vertenza nei confronti dell’azienda. Vista l’inutilità di tutti i tentativi di conciliazione, il dipendente, assistito dall’avvocato Paradisi, si era rivolto al giudice che ha appunto emesso una sentenza, subito esecutiva, in suo favore. Ieri, il maxisequestro da parte dell’Ufficiale giudiziario resosi necessario per l’impossibilità di attingere alla inesistente liquidità dell’azienda sanitaria regionale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 giugno 2006 - 4610 letture

In questo articolo si parla di guido fabbri, asur 4





logoEV