statistiche accessi

Ciclisti speronati lungo le provinciali arceviese e corinaldese

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Cinque ciclisti speronati da auto o autocarri nel giro degli ultimi due giorni.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


Gli incidenti non hanno mai provocato conseguenze gravi per le persone coinvolte ma la circostanza, visto l’incremento del traffico a due ruote nel periodo estivo, preoccupa gli agenti della Polizia municipale che ieri sono intervenuti per due incidenti analoghi.

Uno nella zona di Borgo Ribeca, all’inizio della Corinaldese dove una bicicletta con in sella una donna di 72 anni è stata speronata da dietro da un autocarro. La donna è caduta a terra riportando diverse fratture.

La prognosi dei medici del pronto soccorso che per primi hanno curato l’anziana ciclista è di 45 giorni. Pressoché analogo l’incidente verificatosi sempre ieri mattina nei pressi della rotatoria di Borgo Molino, all’imbocco dell’Arceviese.

Qui, a finire sull’asfalto dopo l’urto con un’automobile, non è stato un ciclista ma il conducente di un ciclomotore. In questo caso l’uomo se l’è cavata con ferite lievi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 20 giugno 2006 - 3035 letture

In questo articolo si parla di incidente





logoEV
logoEV