statistiche accessi

Parcheggi nell'anti-stadio: decisione meditata con tutte le società calcistiche

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
“La decisione di realizzare 200 nuovi parcheggi a raso nell'anti-stadio del Comunale è stata una decisione meditata, approfondita e condivisa con tutte le società calcistiche della città e dunque anche la Vigor Senigallia è d'accordo”.



E' la replica che arriva, da una nota congiunta degli assessori Maurizio Mangialardi, Simone Ceresoni e Fabrizio Volpini, alla protesta avanzata da alcuni tifosi rossoblu che non vogliono che l'anti-stadio venga trasformato in area di sosta.
“Tutte le scelte che hanno riguardato il Comunale, dalla trasformazione del manto in sintetico ai nuovi parcheggi, sono state discusse preventivamente con tutte le società -precisano gli amministratori- del resto non capiamo i motivi della protesta dei tifosi dal momento che il nuovo manto in erba sintetica ha risolto molti problemi, compresi quelli degli allenamenti, dal momento che il campo è utilizzabile 24 ore su 24 e l'anti-stadio non è più in uso”.
La scelta di realizzare entro settembre 200 nuovi parcheggi a raso darà una risposta immediata alla richiesta di spazi per la sosta in centro.
“Siamo convinti -concludono- che i nuovi parcheggi nell'anti-stadio sono un'ottima soluzione per risolvere la mancanza di posti per la sosta venutasi a creare nella zona dell'ex Consorzio Agrario e in via Piave, oltre che di riflesso, dal centro storico”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 giugno 2006 - 2534 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti, stadio





logoEV
logoEV
logoEV