statistiche accessi

Guasti linee telefoniche: è possibile chiedere un risarcimento alla Telecom

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Gli operatori e i residenti del lungomare sud che hanno subito un danno a seguito del del guasto tecnico che ha causato l'interruzione delle linee telefoniche, possono chiedere un risarcimento.



Gli operatori turistici del lungomare sud e i residenti della zona compresa tra il Ciarnin e Marzocca che per due giorni sono rimasti privi dei collegamenti telefonici si sono rivolti al Codacons che ha valutato l'accaduto e constatato che “ci sono gli estremi per chiedere un risarcimento alla Telecom”.
A causa di un guasto (probabilmente un cavo tranciato durante alcuni lavori) dalle ore 14 di martedì scorso, tutte le linee telefoniche Telecom che ricoprono l'area del lungomare dal ristorante Carmen in direzione sud e in direzione dell'entroterra fino oltre la statale, sono andate in tilt fino alle 10,45 di giovedi mattina.
Niente telefono, niente internet, né posta elettronica né tanto meno la possibilità di usare il fax.
Un disservizio grave che arrecato danno soprattuto agli operatori turistici (albergatori e ristoratori in primis) che hanno perso numerose richieste di prenotazioni per la settimana movimentata dal Caterraduno.
“Diverse persone si sono rivolte alla nostra associazione e in queste ore stiamo vagliando la possibilità di avanzare alla Telecom una richiesta generale di risarcimento -afferma il presidente del Codacons Corrado Canafoglia- del resto con il gestore abbiamo dei tavoli di conciliazione già aperti e contiamo di poter dialogare con la società”.

Dal momento che per molti l'essere rimasto telefonicamente “isolato” ha costituto un danno, rappresentato dalla perdita di opportunità di lavoro, è possibile poter avanzare alla Telecom una richiesta di risarcimento. “E' evidente che gli estremi per chiedere un risarcimento ci sono -aggiunge l'avvocato Canafoglia- adesso stiamo cercando di accorpare tutte le persone che hanno subito i disagi per poter formulare una richiesta globale alla Telecom e aver così una maggior forza contrattuale”.
A denunciare l'accaduto erano stati l'altro giorno proprio gli operatori del lungomare sud che tramite il portavoce Leonardo Barucca, titolare dell'Hotel Stella, hanno lamentato anche i difetti di comunicazione con la Telecom stessa.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 giugno 2006 - 4357 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti





logoEV
logoEV
logoEV