statistiche accessi

Mariani come Martin Luter King: vi supplico di essere sempre indignati!

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Non "torno", bensì intendo "andare" sul tema ''cittadini e forze dell'ordine''. Non sono mai direttamente intervenuto, se non rispondendo alle domande che mi sono state poste mentre assistevo a una manifestazione di denuncia dei fatti (che, per il modo e il luogo ove era tenuta, non trovava la mia condivisione, ma ciò nonostante mi obbligava a svolgere quel ruolo di "presidio" istituzionale di garanzia come già avevo fatto nell'altra circostanza).

da Marcello Mariani
Consigliere comunale Verdi


Ho il massimo rispetto del lavoro di chi è stato chiamato far luce sulla vicenda e, senza la sicumera di altri, aspetto il responso delle autorità prima di togliere i condizionali.

Resta il fatto che è trascorso ormai un mese da quella triste vicenda senza che sia stata ancora fatta piena luce.
Io c'ero quella sera, non ero l'unico consigliere comunale ad essere intervenuto e non ero l'unico senigalliese con i capelli bianchi ad assistere con una certa costernazione a quanto stavo succedendo. Ti posso garantire che, comunque andranno le cose, quella non è stata una bella serata, né per me, né per tutti quelli che sono stati,anche solo emotivamente coinvolti.

L'interrogazione vuole scongiurare l'oblio: non l'oblio dell'obbligatorietà dettato dai codici (questo compete ad altri) bensì quello della memoria collettiva. E il ruolo di consigliere comunale, credo contempli anche questa responsablità.

Martin Luther King aveva detto: "Vi supplico di essere sempre indignati!". Reputo giusto che quel messaggio non vada perduto.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 giugno 2006 - 1729 letture

In questo articolo si parla di mezza canaja, polizia, marcello mariani





logoEV
logoEV
logoEV