statistiche accessi

Corinaldo: ritorna la Festa della Scalinata

1' di lettura 30/11/-0001 -
Ritorna la “Festa della Scalinata”, la manifestazione che ha preceduto la Contesa del Pozzo della Polenta.

di Ilario Taus


Infatti, nel vicolo di Via Simonetti, gli organizzatori hanno apposto una lapide che ricorda l’origine della festa della scalinata, che così recita: “ Qui nel 1978/ scoccò la scintilla che incendiò lo spirito gioioso/ degli Scalinari/ i quali vollero ribaltare/la nomea di polentari loro attribuita/in una risonanza festosa/che diede lustro a/Corinaldo”.
Gli organizzatori Virginia Sorosina Rossi, Alberto Manoni, Alessio Piermattei, Carlo Lenci e tutti gli abitanti del “Rione Scalinata” capeggiati da Romano Sbarbati, ottennero subito un immediato successo.
Sabato 10 giugno 2006 la festa verrà riproposta ai corinaldesi e agli abitanti dei paesi limitrofi. La serata sarà animata dal gruppo folcroristico “I Scacciapensieri”.
Dalle 19, in via Tarducci (sotto il palazzo comunale) verrà distribuita polenta, crescia e buon vino delle colline corinaldesi. Durante la manifestazione si portà aderire all’Associazione Pozzo della Polenta e conoscere il programma della prossima “Contesa” di luglio.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 giugno 2006 - 2399 letture

In questo articolo si parla di corinaldo