statistiche accessi

Topo d'auto sorpreso in flagranza su lungomare Mameli

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Spettacolare arresto con tanto d'inseguimento sul lungomare eseguito nel primo pomeriggio di ieri dai militari del Nucleo radiomobile dei carabinieri di Senigallia.

di Guido Fabbri
guidofabbri@vsmail.it


I militari hanno colto in flagrante un 25enne di nazionalità georgiana mentre frantumava il vetro di una vettura parcheggiata per poi sottrarre una borsa appoggiata su un sedile dell’auto.

I carabinieri a quel punto hanno inseguito il ladro e lo hanno bloccato facendo scattare le manette ai suoi polsi. Nella borsetta, oltre a pochi euro, c’era un bracciale in oro. La refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria. Il ladro sarà processato stamani per direttissima e dovrà rispondere delle accuse di furto aggravato e danneggiamenti.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 giugno 2006 - 2984 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guido fabbri, carabinieri





logoEV
logoEV
logoEV