statistiche accessi

Dal 9 all'11 giugno torna il Déjà-vu Barbara Rock on the road Festival

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Rock itinerante e campeggio libero per tre giorni. Dal 9 all’11 giugno, il centro di Barbara raccoglie le suggestioni di una piccola Woodstock animata da rock, blues, artisti di strada e menù per famiglie.



Torna il “Déjà Vu Barbara Rock on the Road Festival” che l’anno scorso ha entusiasmato i fan della musica americana anni ’60-‘70. Quella dei grandi spazi e degli anni rigorosamente “on the road”. Su e giù per le highway statunitensi e attraverso la West Coast di John Mellecamp, Tom Petty, Creedence Clearwater Revival e i mitici CSNY, Crosby, Stills, Nash e Young, autori del capolavoro che dà il nome al festival di Barbara: “Dèjà Vu”.
L'album è del 1970. Il primo nato dalla collaborazione tra i quattro artisti che si erano incontrati poco prima sul palco di Woodstock.
Dopo il successo di quel live, decisero di entrare in studio e incidere un album storico, emblematico di un'epoca.
Due i palchi ufficiali di questa tre giorni in musica. Quello dell’Insomnia club da dove il festival parte venerdì sera e quello nel centro storico dove sabato e domenica ci sarà doppio concerto a sera. Alle 21 e alle 23. I gruppi?
Travellin’ Band, Bumble Bee, Graziano Romani, The New Edge Project e infine, The Gang. Inoltre, sabato e domenica dalle 16 saranno attivi gli stand gastronomici, le bancarelle e gli artisti di strada che gireranno per il centro storico.
L’iniziativa è promossa da Pro Loco e Insomnia Club con il patrocinio del Comune di Barbara, Assessorato alla Cultura. L’ingresso al festival è gratuito.
Info: 339.1828889 – www.insomniaclub.it/festival.htm





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 giugno 2006 - 1695 letture

In questo articolo si parla di musica, barbara





logoEV
logoEV