statistiche accessi

Oggi il ricordo delle maestre senigalliesi che ottennero il diritto di voto

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Appuntamento oggi, giovedì 1 giugno, con la prima parte delle manifestazioni organizzate dal Comune di Senigallia per celebrare degnamente il 60° anniversario della Repubblica Italiana, nata il 2 giugno 1946.

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Come annunciato nel corso di una conferenza stampa svolta nei giorni scorsi, l’Amministrazione ha deciso di legare questa ricorrenza a un altro momento particolarmente significativo della storia della nostra città e non solo, quello che esattamente un secolo fa, nel 1906, vide dieci maestre – nove delle quali di Senigallia e una di Montemarciano – portare avanti una battaglia legale che culminò con il provvisorio riconoscimento del diritto al voto alle donne.

Su questo alle ore 17 si terrà presso la Sala consiliare del Comune di Senigallia una conferenza che – dopo i saluti introduttivi di Luana Angeloni, Sindaco della Città; Silvano Paradisi, Presidente del Consiglio Comunale; e Rossana Berardi, Presidente del Consiglio delle Donne – vedrà svilupparsi interventi di Tiziana Casavecchia (“La storia della battaglia delle donne senigalliesi per l’iscrizione nelle liste elettorali”), Nicola Sbano (“Evoluzione storica del diritto al femminile”) e Marisa Cinciari Rodano (“Sessant’anni di Repubblica Italiana: i valori fondanti e le sfide del futuro”).

A seguire, verso le ore 19, è previsto sotto il porticato del Palazzo Municipale, assieme a un intervento canoro di Antonella Vento, lo scoprimento di una targa in onore delle maestre senigalliesi Carola Bacchi, Palmira Bagaioli, Giulia Berna, Adele Capobianchi, Giuseppina Graziola, Iginia Matteucci, Emilia Simoncioni, Enrica Tesei, Dina Tosoni, e di Luigia Mandolini Matteucci di Montemarciano.

Le celebrazioni per la Festa della Repubblica si concluderanno il giorno successivo, 2 giugno, con un concerto del complesso musicale “Città di Senigallia”, che si svolgerà alle ore 18 in Piazza Roma.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 giugno 2006 - 2171 letture

In questo articolo si parla di comune di senigallia





logoEV