statistiche accessi

Arcevia: festa della Repubblica dedicata ai giovani

2' di lettura 30/11/-0001 -
La Festa della Repubblica, da quando è stata ripristinata per volere del Presidente Ciampi, rappresenta, anche ad Arcevia, un appuntamento sentito e non rituale dell’identità nazionale. Una Festa, quella della Repubblica, che è anche festa della Costituzione sulle cui basi la Repubblica è stata fondata. Per ricordarne l’attualità, il Comune di Arcevia invia a tutti i diciottenni una copia della Carta Costituzionale, significativo anche il fatto che il Sindaco di Arcevia parteciperà anche alla tradizionale Festa della Repubblica della Prefettura di Ancona.

dal Comune di Arcevia
www.arceviaweb.it


“Quello che celebreremo venerdì”- afferma il Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori -“rappresenta uno dei momenti più alti della nostra vita civile. Sconfitti il fascismo e il nazismo, la scelta della Repubblica rappresentò la volontà di ricostruire la convivenza civile della nazione su basi nuove, sui principi della libertà, della democrazia, dell’uguaglianza dei cittadini, del rispetto dei diritti di tutti i popoli.

Dedichiamo questa giornata ai giovani, aiutiamoli a conoscere più a fondo la nostra Italia, la sua storia, le sue tradizioni, e a sentirne l'orgoglio. Questi sentimenti li accompagneranno durante una vita che avrà come scenario non solo l'Italia ma l'Europa. Quella Europa che vogliamo costruire come comunità di valori, di passioni, di esperienze condivise.

L'orgoglio di essere italiani, la riaffermazione dei valori della democrazia, la speranza con cui ogni giovane deve guardare al futuro: sono questi i valori principali che dobbiamo difendere ogni giorno con il nostro comportamento. Questa è la festa di tutti gli italiani, in patria e all'estero. E' un festa in cui ci stringiamo tra noi, forti dei valori, degli ideali che ci uniscono”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 01 giugno 2006 - 1670 letture

In questo articolo si parla di arcevia, 2 giugno





logoEV
logoEV
logoEV