x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: al teatro Goldoni arrivano i Caduta Libera

2' di lettura
1889
EV

Domenica 28 Maggio a partire dalle ore 21,30 saliranno sul palco del teatro “C. Goldoni” di Corinaldo, “I Caduta Libera” – Cover Band ufficiale dei Nomadi. L’affiatatissima formazione musicale, in attività da ormai ben cinque anni è composta dai corinaldesi Luca Antonietti (batteria), Alessandro Bonazza (voce), Nicola Barcaglioni (chitarra ritmica), Matteo Bevilacqua (chitarra solista), e dai senigalliesi Alessio Mastrucci (tastiere) e Giovanni Piccinini (basso).

di Ilario Taus

Il giovane ma già affermatissimo complesso musicale corinaldese aprirà così il nuovo tour estivo misurandosi con un’esibizione in un teatro tanto bello quanto prestigioso come il rinnovato “C. Goldoni” di Corinaldo e torna ad esibirsi dal vivo dopo i successi registrati nella passata stagione che li ha visti girare in lungo e in largo l’intero centro Italia, con richieste che sono arrivate anche dall’ Abruzzo, dal Veneto, dalla Lombardia e dalla Sardegna.

“Per tutti noi sarà un grandissimo onore ed un immenso piacere tornare ad esibirci nel paese che ci ha visti crescere e muovere i primi passi dopo aver girovagato ed aver raccolto successi nell’intero centro Italia”, afferma il cantante Alessandro Bonazza.

Gli fa eco il chitarrista Nicola Barcaglioni che confessa: “Sono entusiasta della possibilità di potermi esibire davanti alla mia gente soprattutto se consideriamo che purtroppo non avevamo mai avuto la possibilità e l’occasione di esibirci seriamente nella nostra magnifica cittadina in una serata interamente dedicata a noi".

Essendo una serata speciale, i sei ragazzi dei “Caduta Libera” proporranno uno spettacolo musicale di oltre due ore con un repertorio rinnovato ed ampliato, presentando i vecchi e i nuovi successi dell’inossidabile band emiliana dei Nomadi, ripercorrendo oltre quaranta anni di musica italiana partendo da brani storici come “Io vagabondo” e “Dio è morto” fino ad arrivare al recentissimo successo Sanremese del brano “Dove si va”.

Ricordiamo inoltre che l’ingresso al teatro “C. Goldoni” di Corinaldo sarà libero e che è anche attivo il sito internet www.cadutalibera.com sul quale è possibile trovare tutte le informazioni, le curiosità e le prossime date della band.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 maggio 2006 - 1889 letture