contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Mostra Gentile da Fabriano: Brandoni interroga la Giunta Regionale

3' di lettura
2118
EV

Sulla vicenda della Mostra "Gentile da Fabriano e l'altro Rinascimento" Giuliano Brandoni, Consigliere Regionale di Rifondazione Comunista, ha presentato una interrogazione alla Giunta Regionale per conoscere quali criteri sono stati utilizzati per realizzare la rete di partecipazione delle diverse realtà locali in relazione all'evento centrale di Fabriano, rete che non ha compreso Senigallia.

da Roberto Mancini
Consigliere Comunale del PRC
L'intento dell'iniziativa è quello di capire i percorsi seguiti in fase di programmazione dell'evento in previsione di future analoghe manifestazioni culturali che tendono a configurarsi sempre più come veicoli prioritari di promozione del territorio e delle attività turistiche.

Interrogazione a risposta orale circa la mostra "Gentile da Fabriano e l'altro Rinascimento".

Il sottoscritto Consigliere regionale

premesso che

la Regione Marche ha promosso la mostra attualmente in corso "Gentile da Fabriano e l'altro Rinascimento", iniziativa di particolare pregio e rilevanza nazionale e internazionale, non a caso inaugurata dal Presidente della Repubblica e che la mostra medesima è opportunamente relazionata con eventi culturali in programma in numerose città delle Marche, in modo tale da costituire ed offrire per tre mesi un unico circuito regionale con ricadute promozionali e turistiche in favore delle località coinvolte;

considerato che

tale iniziativa, proprio per le caratteristiche sopra enunciate, ha particolarmente interessato le attività di promozione turistica dei Comuni marchigiani e che la presenza di questi nel materiale informativo e nel circuito degli eventi correlati viene ritenuta importante dalle Amministrazioni e che proprio per questo spiccava l'assenza di uno delle più importanti località turistiche della nostra regione, Senigallia;

ricordato che

a causa di questa assenza alcuni consiglieri di quel Comune hanno prodotto una specifica interrogazione alla quale l'Assessore comunale competente ha risposto lamentando tra l'altro una "non trasparente gestione da parte della Regione? della costruzione dell'evento

interroga la Giunta per conoscere

1) quali criteri sono stati utilizzati per realizzare le necessarie sinergie sul territorio regionale atte a favorire la partecipazione delle varie realtà municipali della regione agli eventi correlati a quello centrale di Fabriano

2) se e in quale forme siano stati avviati percorsi di collaborazione con l'Amministrazione comunale di Senigallia e, nel caso, per quali motivazioni siano stati abbandonati. (Il Consigliere regionale Giuliano Brandoni)


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 maggio 2006 - 2118 letture