contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Margherita: gratuiti e pregiudiziali attacchi da Rifondazione Comunista

2' di lettura
1742
EV

"E' da troppo tempo che il partito di Rifondazione Comunista, osservando una ritmica cadenza, si dichiara insoddisfatto dell'azione amministrativa della Giunta di cui è parte".

da Il Gruppo Consigliare
e la Delegazione di Giunta "La Margherita"

Ma non basta; unisce a questa sua supposta insoddisfazione gratuiti e pregiudiziali attacchi alla Margherita, quale che sia il pretesto, il fil rouge- il filo rosso che domina il pensiero dell�estrema sinistra cittadina - emerge sempre ed è sempre lo stesso.
E allora si sappia che la Margherita, il suo Gruppo Consigliare e i suoi amministratori, non temono alcuna verifica.
Secondo Rifondazione sembrerebbe che esista una netta cesura tra l'azione di governo ed il pensiero dei consiglieri comunali, almeno quelli di maggioranza.
Sembrerebbe che le scelte fondamentali che hanno caratterizzato questo primo anno di mandato amministrativo siano state pensate da pochi e subite da molti e che, soprattutto, siano state immaginate a danno della città tutta che, così "malamente governata" sarebbe destinata a regressione certa.
Se si tratta di farsi carico scegliendo tra i fantasmi di un imminente disastro che caratterizzano il Rifondazione - pensiero e il senso di responsabilità che porta all'impiego di tutte le risorse disponibili per meglio corrispondere alle attese dei cittadini, noi siamo per questa seconda opzione.
Se Rifondazione intende sostituire il proprio "mattone" mettendo a rischio la casa comune, sappia che non riesce ad incutere ne timori ne apprensioni. E questo valga anche per eventuali altri che dovessero condividere siffatti pensieri e comportamenti. Simili ipotesi Rifondazione le rappresenti al Sindaco che, se crede, ne potrà definire tempi e modi.
Per quanto ci riguarda non ci faremo distrarre dal supportare il buon lavoro dei nostri amministratori e dalla costruzione del Partito Democratico che ha nell'Ulivo la sua ragione fondante.
Ed è per questa ultima motivazione che crediamo opportuno che D.S. e Margherita analizzino l'intero percorso amministrativo e politico per rinverdire impegni ed obbiettivi, futuri e passati tra cui quello di una più ampia rappresentanza della Margherita nelle attività di governo della Città per quei settori in cui necessita migliorare il rapporto tra Amministrazione e Amministrati.
Per questo obiettivo la Dirigenza della Margherita, così come il Gruppo Consigliare dichiara, è chiamato ad offrire la propria disponibilità alla soluzione dell'attuale impasse ricercando la soluzione ai rispettivi livelli.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 maggio 2006 - 1742 letture