x

Tennistavolo: primo Memorial ''Francesco Perciaccante''

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Si è appena conclusa la consueta competizione annuale di tennistavolo organizzata dall’A.S.C. (Associazione Sportiva Confindustria).
Come succede ormai da molti anni a questa parte, il torneo ha avuto luogo presso il Centro Olimpico di via del Molinello, che per tre giorni, il 5-6 e 7 maggio, ha visto confrontarsi decine di atleti provenienti da tutte le regioni d’Italia in un magnifico momento di aggregazione all’insegna dello sport così caro alla città di Senigallia.

da Ilaria Pullè Melucci
tennistavolo Senigallia


Quest'anno la manifestazione è stata però orfana di uno dei suoi pilastri, Francesco Perciaccante, prematuramente scomparso lo scorso novembre.

Francesco, già dirigente Fitet, poi responsabile della sezione Amministrazione e Controlli del gruppo Fiat Auto di Roma, aveva per anni apportato il suo prezioso ed instancabile contributo all’organizzazione del torneo.

Nonostante quindi le difficoltà sopraggiunte i suoi collaboratori hanno trovato giusto impegnarsi in suo onore a portare avanti quel messaggio di impegno e attenzione per questa disciplina sportiva che era, per l’amato Francesco, una missione: "Lo sport che avvicina, praticabile sia dai giovanissimi che dagli adulti e non ha confini, mettendo insieme, almeno una volta l’anno, l’intera Italia e le sezioni sportive delle aziende, dal nord al sud, per competere con lealtà ed impegno".

In occasione dell’apertura delle gare, uno degli organizzatori, Giovanni Benvenuto, ne ha ricordato la figura come uomo discreto, attento, dal "molto fare e poco apparire", sempre pronto e disponibile, che ha lasciato un enorme vuoto e tutti gli atleti, commossi, hanno effettuato un minuto di silenzio al quale è seguito un lungo e sentito applauso che ne ha testimoniato la sempre viva presenza.

I risultati finali delle gare sono stati i seguenti: vittoria nel singolare maschile tesserati per il senigalliese Fabrizio Melucci su Bergantin Aldo del Cedas Torino.
Terzo Alfredo Ferraris, sempre del Cedas Torino e quarto il romano Mario di Malawan. Nel singolare maschile non tesserati ha invece trionfato Vito Fiore del Cedas Torino 1 sul suo compagno di squadra Luca Bertazzo.

Il doppio maschile tesserati ha visto la vittoria di Bertolotto-Pozzato su Mosca-Ferraris, entrambi del Cedas Torino. Nel doppio maschile non tesserati vittoria di Guerini-Antenucci del Sevel Atessa su Dal Dosso- Ferracin del Cral de Pretto di Schio.

Tra le squadre maschili tesserati ha prevalso la Dragoni Roma sulla Cedas Torino 2, mentre nei non tesserati la Cral de Pretto Schio si è imposta sul Cedas Torino 1.

Nel doppio misto, ennesimo successo per la collaudata coppia Bertolotto-Muraro di Torino, sui senigalliesi Melucci-Pullè.
Infine per il singolare femminile, successo di Ilaria Pullè Melucci su Rosa Uliassi, entrambe senigalliesi; terza Valeria Muraro di Torino.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 maggio 2006 - 3240 letture

In questo articolo si parla di tennistavolo, sport, francesco perciaccante, ilaria pullè melucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eipb





logoEV
logoEV
logoEV