x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

CRI: il presidente nazionale in visita alla mostra di Pegoli

2' di lettura
2156
EV

Continua presso il Palazzo Del Duca di Senigallia la mostra La Croce Rossa e la guerra nell'opera fotografica di Giorgio Pegoli.

di Mauro Petrucci
CRI Senigallia

Numerosi visitatori hanno potuto rendersi conto di quale importante opera umanitaria svolgano gli uomini e le donne di Croce Rossa nel mondo intero, soprattutto laddove l'idea di umanità corre il rischio di apparire solo una espressione concettuale.

Nella giornata del 6 maggio la mostra sarà visitata dal Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana Dott. Massimo Barra, che non aveva potuto presenziare all'inaugurazione a causa del concomitante impegno con il Consiglio Nazionale dell'Ente.

E' per il Comitato di Senigallia un evento particolarmente felice, anche perchè il Dott. Barra avrà l'opportunità di incontrare volontari che con lui, in tempi ormai lontani, contribuirono alla nascita della componente dei Pionieri, prima, e di quella dei Volontari del Soccorso, successivamente. Il dott. Barra, che sarïà accolto dal Presidente del Comitato Locale Avv. Simeone Sardella e da un nutrito gruppo di volontari, ha segnato fortemente la Croce Rossa Italiana, e non solo quella.

E' stato uno dei primi medici in Italia a prendersi cura dei tossicomani, fin dal 1974, al Centro delle Malattie Sociali del Comune di Roma e poi fondando nel 1976 Villa Maraini, di cui è tutt'ora Direttore. Volontario della Croce Rossa fin dall'età di 8 anni, il Dott. Barra è stato per 8 anni Presidente Nazionale di Pionieri della C.R.I. e per 21 anni Ispettore Nazionale dei Volontari del Soccorso, attivi in oltre 1000 località su tutto il territorio nazionale.

A Ginevra, alla Federazione di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, è stato dal 1974 al 1982 Presidente della Commissione Giovani, dal 1982 al 1990 Presidente della Commissione Sviluppo, dal 2004 al 2005 Vice Presidente e dal novembre del 2005 è stato rieletto Presidente della Commissione Sviluppo, compiendo oltre 300 missioni che lo hanno portato in più di 80 Paesi.

L'11 dicembre 2005 Massimo Barra è stato eletto Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana.


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 maggio 2006 - 2156 letture