x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Corinaldo: secondo convegno sulla didattica della matematica

3' di lettura
2768
EV

Sabato 29 aprile, presso la sala polivalente “S.M. Goretti” di Corinaldo, si svolgerà il secondo convegno “La Matematica e la sua Didattica”, organizzato dall’Istituto Comprensivo di Corinaldo e dalle altre scuole della rete (I.C. di Ostra, I.C. di Ripe, I.C. “Federico II” di Jesi, I.C. Senigallia Centro e I.C. Senigallia Sud), in collaborazione con il gruppo di Ricerca e Sperimentazione in Didattica della Matematica (RSDDM) dell’Università di Bologna.

dall' Istituto Comprensivo Corinaldo

Il convegno viene realizzato anche con la collaborazione del Comune di Corinaldo ed è patrocinato dalla Regione Marche e dalla Provincia di Ancona.

Un’intera giornata dedicata alla didattica della matematica, con interventi di esperti d’eccezione: B. D’Amore, docente dell’Università di Bologna e responsabile scientifico del gruppo RSDDM, e poi G. Arrigo, M. I. Fandiño Pinilla, I. Marazzani, F. Monari, L. Prosdocimi, S. Sbaragli. Questo importante evento nasce da una serie di iniziative di formazione e di studio, promosse dal gruppo di lavoro che opera nell’istituto; un gruppo costituito da docenti di tutti e tre gli ordini della scuola dell’obbligo, che dedicano tempo e passione allo studio, all’approfondimento disciplinare ed alla ricerca, per migliorare la loro didattica.

Il gruppo “Matematica in rete”, in questi ultimi sei anni, ha progettato e realizzato percorsi didattici sperimentali, mostre di esperienze didattiche, prodotto articoli e, più recentemente, una ricerca sulla didattica delle frazioni. Due dei progetti realizzati in questi anni, sono stati selezionati a livello regionale e sono stati inseriti nell’archivio nazionale “Gold”, che raccoglie le migliori pratiche di insegnamento delle varie discipline. Questa selezione comporta anche un contributo economico che permette oggi, come nel passato, l’organizzazione di questo importante convegno.

È fondamentale per un insegnante continuare a studiare e confrontarsi, non affidandosi soltanto all’esperienza personale, che pure è importante, ma cercando di conoscere i risultati dei più recenti approfondimenti e delle ricerche sulla didattica, per cercare di migliorare l’insegnamento e, conseguentemente, l’apprendimento degli alunni. Il convegno si presenta quindi come un’occasione preziosa. Il programma è ricchissimo: dopo il saluto delle Autorità, il Preside dell’I.C. di Corinaldo aprirà i lavori, quindi un’insegnante del gruppo “Matematica in Rete” farà il punto sui lavori del gruppo stesso. Subito dopo inizieranno le conferenze: il primo intervento sarà del Prof. D’Amore, al quale farà seguito la prof.ssa S. Sbaragli. Dopo la pausa caffé, gli insegnanti si divideranno in gruppi, in base agli ordini di scuola (primaria sala “S. M. Goretti”; Infanzia – Epicentro; secondaria di primo grado “Sala Grande del Comune”), per ascoltare interventi specifici dei docenti: I. Marazzani, L. Prosdocimi, F.Monari, G. Arrigo.

La pausa pranzo sarà un piacevole momento di socializzazione tra tutti i partecipanti e, subito dopo, riprenderanno le conferenze in gruppi. Alle 17.00 ci si ritroverà tutti insieme nella sala “S. M. Goretti” per ascoltare l’intervento della prof.ssa M. I. Fandiño Pinilla e l’intervento conclusivo del prof. D’Amore. Per questo ultimo intervento il convegno sarà aperto non solo agli addetti ai lavori, ma a tutta la cittadinanza. Chi desidera iscriversi può telefonare alla segreteria dell’I.C. di Corinaldo (tel. 07167005), ma ci si può anche iscrivere direttamente la mattina del convegno. Per maggiori informazioni: tel. 071 67005 - e-mail sforzamm@tiscalinet.it

Il programma del convegno.



Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 aprile 2006 - 2768 letture