x

Gianfranco Fini in visita nella Marche

2' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Il ministro degli Esteri Gianfranco Fini con un anticipo di una mezz'ora sulla tabella di marcia è atterrrato nel primo pomeriggio di domenica all'areoporto Raffaello Sanzio di Falconara proveniente da Genova.



Ad attenderlo il viceministro dell'economia nonchè capolista al senato del partito Prof. Mario Baldassarri, Il Coordinatore Regionale e capolista alla Camera Carlo Ciccioli ed il dirigente nazionale di Alleanza Nazionale Nicola Malerba che da sempre considerato nella provincia di Ancona il " Finiano di ferro" ha oltre rapporto politico un rapporto decennale affettivo con Gianfranco Fini.

Fini, pur oberato dai tanti impegni istituzionali e dalla campagna elettorale, in giornata di grande spolvero dovuta anche ad una giornata marchigiana finalmente primaverile accompagnato dai tre dirigenti è partito alla volta di Pesaro, per poi fare tappa a Fermo e concludere il suo tour ad Ascoli Piceno dove lo attendevano seimila persone.

A conclusione della giornata cena ristretta a Colli del Tronto molto imformale, una tavolata di amici.
Il Presidente di Alleanza Nazionale ha ribadito l'importanza del voto del 9 aprile e l'impegno del partito per portare più destra al Governo con il coinvolgimento in prima persona dalla sua persona al semplice iscritto per evitare un ritorno alle logiche del passato.

Malerba presente alla cena ha ribadito l'impegno della valle del Misa e di Senigallia e della provincia di Ancona per il raggiungimento di un risultato elettorale positivo per il partito, ricordando a Gianfranco Fini che la nostra zona ha conseguito negli anni con l'abnegazione e l'impegno di tutti i suoi dirigenti ed iscritti risultati estremamente positivi sia in termini elettorali che istituzionali.

Malerba ha portato il saluto di Renzo Aquili, Gabriele Girolimetti, del Sindaco Massimo Bello e di tutti i presidenti dei circoli di An che avevano a tavola proprio di fronte al Presidente Fini un loro rappresentante in Cristina Avenali che ha accompagnato Carlo Ciccioli.
L'Avenali, estremamente emozionata ha inteloquito tutta la sera con Fini che, a dimostrazione che prima di un partito AN è una comunità di persone ha preteso il tu dall'Avenali e si è fatto raccontare le particolarità di Castelleone di Suasa dal punto di vista storico.

Malerba ha sottolineato a Gianfranco Fini la piena solidarietà di AN di Senigallia e di tutta la vallata a Francesco Storace e di far pervenire questo messaggio di affetto all' ex Ministro della Salute, augurando a Fini un grande successo elettorale e sperando di vederlo in un futuro prossimo dalle nostre parti, magari ricoprendo la carica di Presidente del Consiglio.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 marzo 2006 - 2401 letture

In questo articolo si parla di an, nicola malerba, cristina avenali, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eihe