x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Tutti uguali o tutti diversi? Fra multiculturalità e diritti umani

2' di lettura
1875
EV

Le mappe e gli schemi che utilizziamo nel nostro lavoro e nei percorsi di formazione sono spesso troppo lineari ed asettici rispetto alle situazione della vita quotidiana nel suo svolgimento concreto. Secondo il Prof. Pasquale D’Andretta il bagaglio formativo deve contenere conoscenze teoriche, pratiche e anche socio-affettive. Da qui parte il laboratorio esperienziale del corso “Tutti uguali o tutti diversi? Fra multiculturalità e diritti umani”.

da CVS
Centro Servizi Volontariato Marche

Il Centro Volontari per il Mondo (C.V.M.) di Ancona in collaborazione con la Scuola di Pace V. Buccelletti di Senigallia e l’Associazione Luoghi in Comune (L.inC.) organizzano il Corso di Formazione Permanente: “Tutti uguali o tutti diversi? Fra multiculturalità e diritti umani. Metodologie e tecniche per la gestione delle dinamiche di gruppo nel contesto interculturale”.

Il corso si compone di una parte teorica sulle questioni dello sviluppo sostenibile, della lotta alle povertà e delle dinamiche migratorie, grazie al contributo di volontari del CVM, dell’Associazione L.inC. e dell’Associazione ACADS e di un laboratorio esperienziale socio-affettivo condotto dal Prof. Pasquale D’Andretta.

Le mappe e gli schemi che utilizziamo nel nostro lavoro e nei percorsi di formazione sono spesso troppo lineari ed asettici rispetto alle situazione della vita quotidiana nel suo svolgimento concreto”. Secondo il Prof. Pasquale D’Andretta che conduce il laboratorio esperienziale, il bagaglio formativo deve assomigliare ad una specie di valigia con tre tasche. Da un lato vanno inserite le conoscenze teoriche, dall’altro quelle pratiche e non si dovrebbe mai dimenticare di fare spazio anche alle competenze socio-affettive o psico-sociali.

Il corso, che prevede un’organizzazione intensiva degli incontri in formula week-end: sabato e domenica, avrà una durata di 34 ore.
Il corso si rivolge a tutti coloro vogliano approfondire percorsi interculturali o si trovino a operare in contesti caratterizzati da differenze socio-culturali o ad elevata conflittualità; la partecipazione è totalmente gratuita ed a frequenza obbligatoria e prevede un numero massimo di 20 partecipanti.

Gli incontri si terranno a Senigallia presso il Palazzo del Duca in via Marchetti 43 secondo il seguente calendario:

Sabato 18/03 ore 9-13 e 14-18
Domenica 19/03 ore 9-13 e 14-16
Sabato 25/03 ore 9-13 e 14-17
Domenica 26/03 ore 09-13 e 14-17
Sabato 01/04 ore 9-13 e 14-16

Per iscrizioni Tel. 0716629351 Fax 0716629349
scuoladipace@comune.senigallia.an.it
Per informazioni 071202074 o 3394311016


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 marzo 2006 - 1875 letture