x

Senigalliese sfiora il colpaccio all'eredità e stasera ci riprova

1' di lettura Senigallia 30/11/-0001 -
Alessandro Posanzini, 31 anni di Senigallia, per due sere ha sfiorato il "colpaccio" alla nota trasmissione televisiva di Rai Uno condotta da Amadeus. Posanzini infatti si è laureato campione anche se non è riuscito a vincere il premio in denaro.



Il ragazzo, laureato in lingue, è stato accompagnato all'Eredità dai genitori Carlo e Rosanna e dalla sorella Anna che stasera lo sosterranno nuovamente.

Alessandro, dopo aver eliminato uno a uno tutti gli altri concorrenti, si è dovuto fermare di fronte alla "ghigliottina!", dove da un montepremi iniziale di 150 mila euro non è riuscito ad indovinare la parola misteriosa che era "villa" e non "Messico".

Stesso copiene ieri sera. Alessandro é riuscito a farsi confermare campione, ma gli è sfuggita la parola misteriosa.

Giovedì sera, alle 18.50, Alessandro tenterà ancora la fortuna.

   

EV




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 09 marzo 2006 - 2038 letture

In questo articolo si parla di penelope pitti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/eicd