x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

A colpi di fucile mette in fuga i ladri a Villa Rocchetti

1' di lettura
5548
EV

E' riuscito a mettere in fuga i ladri che nel cuore della notte hanno cercato di introdursi nell'abitazione del suo vicino sparato in aria colpi di fucile.

E' successo nel cuore della notte tra sabato e domenica nelle colline senigalliesi.

Intorno alle tre del mattino alcuni ladri (sembra tre o quattro uomini semi-nascosti dall'oscurità della notte) hanno cercato di scavalcare il cancello d'ingresso per introdursi all'interno dell'abitazione di Cesare Rocchetti, una villa situata in via del Cavallo.

Fortunatamente per il signor Rocchetti, un vicino di casa, svegliato nel cuore della notte da alcuni rumori e insospettito da dei movimenti sospetti, affacciandosi alla finestra si è accorto della presenza di alcuni uomini che cercavano di scavalcare il cancello della villa.

A quel punto il vicino ha imbracciato il fucile, regolarmente detenuto, e ha sparato in aria alcuni colpi. Un' "iniziativa" che ha sortito immediatamente i suoi effetti dal momento che i ladri hanno fatto marcia in dietro dandosi alla fuga.

Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 13 febbraio 2006 - 5548 letture