x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA >

Pattugliamenti dall'alto per Misa e Nevola

1' di lettura
2915
EV

Giovedi mattina, gli abitanti di Corinaldo, Ripe, Castel Colonna, Monterado e Castelleone di Suasa si sono chiesti, vedendo un elicottero dei carabinieri che sorvolava i loro paesi, cosa fosse successo.

di Ilario Taus

Niente di straordinario: l'elicottero Agusta 109, del Nucleo Elicotteri dei Carabinieri di Falconara Marittima, è atterrato in un campo di fronte all’ex Cantina Sociale dove, ad attendere, c’era il comandante dei carabinieri di Corinaldo maresciallo Francesco Gagliardi, il quale, insieme ad un suo collaboratore, è salito per un giro di controllo del territorio.

È stata ispezionata la situazione dei fiumi Nevola e Cesano, dopo le recenti piogge. Queste verifiche rientrano nell’attività preventiva di controllo del territorio da parte dei carabinieri.
L'elicottero, dopo un giro di perlustrazione sopra i vari centri, ha stazionato per circa due ore in zona Nevola, per poi ripartire alla volta dell’aereoporto di Falconara Marittima.

Con l’approssimarsi delle feste natalizie, i cittadini sono vivamente pregati, in caso di situazioni sospette, la massima collaborazione con le forze dell’ordine, telefonando al 112 utenza di pronto intervento.


ARGOMENTI


Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 dicembre 2005 - 2915 letture